Torta salata estiva a spirale

La torta salata estiva a spirale è un'idea alternativa e originale per presentare a cena una torta salata semplice, con verdure di stagione.

Sommario

Torta salata estiva a spirale con verdure colorate, bella da vedere, da proporre ai vostri ospiti per una cena semplice e veloce da organizzare.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Rotoli di pasta brisèe 2
  • Zucchine 2
  • Pomodori cuore di bue 1
  • Carote 2
  • Provola dolce 5-6 fette
  • Origano fresco qualche fogliolina
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.
  • Olio evo per spennellare

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 410 kcal
  • Grassi 24 g
  • Carboidrati 37 g
  • Zuccheri 5 g
  • Fibre 3 g
  • Proteine 11 g

La torta salata estiva a spirale è una semplice e scenografica alternativa a una classica torta salata con verdure estive.

Quando non sapete come preparare una torta salata da portare a una cena tra amici e da presentare come antipasto, potete provare questa torta fatta a spirale, con le verdure che preferite (o che avete a disposizione).

La particolarità di questa torta è che può essere personalizzata a piacere, nell’abbinamento di verdure, nell’aggiunta di formaggi o affettati, erbe aromatiche, ecc.

Wooden box full of homegrown produce

Quali verdure estive usare per la torta salata a spirale?

Come verdure estive per preparare questa torta a spirale potete usare:

  • pomodori nella varietà cuore di bue o da insalata;
  • zucchine lunghe;
  • carote arancioni, anche viola se le trovate;
  • melanzane lunghe.

 

Potete aggiungere poi, a piacere:

  • Affettati come prosciutto cotto o crudo;
  • Formaggio a fette sottili tipo provola dolce o affumicata;
  • Erbe aromatiche tipo origano, basilico, timo.

Per la pasta, potete usare una sfoglia pronta di pasta sfoglia, o brisèe, ma ricordatevi di aggiungerne una seconda che userete per creare le strisce che andranno a separare ogni strato di verdura.

Non vi resta che armarvi di pelapatate, o una mandolina, per tagliare le verdure a fettine molto sottili, assemblare la torta e cuocerla. Il risultato sarà una torta salata croccantina fuori e morbida dentro, profumatissima e molto invitante.

Preparing a wholesome meal filled with organic goodness

Preparazione

  1. Iniziate lavando le verdure. Noi abbiamo usato pomodori, zucchine e carote, voi potete aggiungere anche altre verdure a piacere.
  2. Tagliate le estremità di carote e zucchine. Tagliate a fette sottili il pomodoro, poi ogni fetta tagliatela a metà se risultasse troppo larga. Con la mandolina o il pelapatate, tagliate a fette sottili, per il lungo, le carote e le zucchine. Tagliate a metà anche le fette di provola dolce.
  3. Aprite un rotolo di pasta briseè (o sfoglia) e adagiatelo su una teglia, rivestendola fino a raggiungere i bordi. Ora prendete le fettine di verdure e, partendo dai bordi esterni, cominciate a posizionarle per il lungo, tutte intorno alla circonferenza e piuttosto vicine una all’altra, andando verso il centro come per formare una spirale. Ricordatevi, tra uno strato e l’altro, di aggiungere anche una striscia di pasta sfoglia o briseè. Alternate i vari strati e colori, aggiungendo anche due strati di provola dolce.
  4. Una volta riempita tutta la teglia, spennellate la torta con l’olio evo, aggiungete qualche fogliolina di origano fresco, sale e pepe a piacere.
  5. Infornate la torta salata a spirale in forno ventilato, 180° per 35 minuti. Una volta pronta sfornatela e lasciatela intiepidire prima di servirla. Molto buona anche fredda, temperatura ambiente.


Leggi anche: Spirale anticoncezionale: come funziona