Torta di riso

La ricetta di un dolce tradizionale a Pasqua, ma perfetto in ogni occasione dalla merenda al dessert dopo una cena tra amici

Cremosa, dolce e squisitamente adatta al periodo di Pasqua: ecco una versione ricca e golosa della famosa torta romagnola, la torta di riso.

A metà strada tra un dolce da credenza e un dolce al cucchiaio, questa torta si compone di un guscio friabile e spesso di deliziosa pasta frolla (da preparare velocemente anche con il Bimby) che ospita un ripieno cremoso e soffice, dal sapore delicato e leggero a base di riso, latte e cannella.

Adattabile sia all’ora della merenda che a un rustico dopo una cena tra amici, la torta di riso sa mutare in base alle nostre esigenze. Se tra i vostri ospiti non ci sono bambini, il consiglio è di arricchire la farcitura con un bicchierino di liquore tipo cointreau e scorzette di arancia candita. Se invece è il “cuore di mamma” a spingervi a preparare questa ghiotta crostata, potete aggiungere al risolatte delle gocce di cioccolato fondente e un pizzico di cacao!

L’idea in più:

Provate a prepararla anche in versione monoporzione utilizzando degli stampi da crostatine o in versione finger food in stampini mignon da tartelletta: valorizzare un dolce così tradizionale sarà un gioco da ragazzi!

 

  • Resa: torta da 22 cm ( 6 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • pasta frolla
  • 100 grammi riso
  • 500 grammi latte fresco intero
  • 100 grammi zucchero
  • cannella
  • zucchero a velo
  • 2 uova
  • lievito per dolci

Preparazione

  1. Realizzate la pasta frolla con le indicazioni della nostra ricetta base dimezzando le dosi e aggiungendo alla farina un cucchiaino raso di lievito.
  2. Mentre la pasta riposa in frigorifero, dedicatevi alla preparazione del ripieno: fate scaldare il latte insieme a un cucchiaino di cannella in polvere e a 80 grammi di zucchero. Quando questo si sarà sciolto aggiungete il riso e cuocete, mescolando molto spesso, per circa 15 minuti. Fate intipidire e aggiungete alla crema i due tuorli delle uova e mescolate con cura.
  3. Foderate con la pasta frolla una tortiera (meglio se a cerniera) imburrata e infarinata e bucherellate con una forchetta il fondo e rimettete in frigorifero.

    Montate a neve gli albumi insieme ai rimanenti 20 grammi di zucchero finchè otterrete un composto lucido, bianchissimo e colloso.
    Aggiungetelo alla crema di riso fredda.

  4. Accendete il forno a 170° C.
    Versate la crema di riso nel guscio di frolla e fate cuocere per 40 minuti circa.
    Fate intipidire spolverizzate con zucchero a velo e servite!


Vedi altri articoli su: Pasqua | Ricette Dolci e Dessert | Ricette Pasqua |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *