Pasta fresca fatta in casa senza glutine
Ricette senza glutine

Pasta fresca fatta in casa senza glutine

Ecco tutti i segreti per un immancabile piatto della tradizione, che può gustare anche chi deve seguire una dieta gluten free.

La pasta fatta in casa è di sicuro uno dei piaceri della tavola, anche per chi deve escludere la proteina del grano dalla propria alimentazione. La ricetta per preparare la pasta fresca senza glutine è semplice e con qualche piccolo trucchetto vi darà ottimi risultati. Apprezzati anche da chi non ha problemi di intolleranze o allergie.

A cosa dovete stare attenti

Prima di tutto un accorgimento fondamentale. Se state preparando la pasta per dei celiaci, assicuratevi che le farine riportino il simbolo della spiga sbarrata, la dicitura “senza glutine”. Oppure che siano riportate sul prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia. Usate solo attrezzi ben puliti per evitare eventuale contaminazione con farina di frumento.

Come preparare la pasta fresca fatta in casa

Ogni farina, che contenga la proteina del glutine o meno, ha una resa e una capacità di assorbire liquidi diversa dall’altra. E vi darà risultati sempre leggermente diversi: questo vuol dire che in realtà ogni ricetta va leggermente adattata ai propri ingredienti. Questo è ancora più vero per le farine senza glutine, che assorbono molti più liquidi della farina di frumento. Per una pasta fresca senza glutine impeccabile tenete sempre a portata di mano dell’acqua. Probabilmente anche tanta acqua, per correggere eventualmente l’impasto. Il glutine dona elasticità, se manca il risultato sarà più delicato. Attenzione, quindi, quando stendete la pasta fresca senza glutine con la macchina, potrebbe spezzarsi mentre le tirate. Due validi aiutanti potrebbero essere la gomma di xantano o la farina di semi di carruba. Ingredienti naturali che si trovano in farmacia, il primo, o nei negozi di prodotti biologici, il secondo. Una piccola dose renderà il vostro impasto più elastico e facilmente lavorabile.

Una volta preparata, come tutte le paste fresche la si dovrebbe usare subito altrimenti si secca. Si può comunque preparare e congelare per poi cuocerla, ancora surgelata, al bisogno.

  • Preparazione: 15 minuti

Ingredienti

  • 300 grammi farina di grano saraceno
  • 100 grammi farina di riso o di quinoa o di castagne
  • 4 uova
  • sale
  • olio evo
  • acqua

Preparazione

  1. Setacciare le farine in una ciotola o su una spianatoia
  2. fare un buco al centro della montagnetta che si sarà formata.

  3. Rompere un uovo alla volta in una ciotolina, sbatterlo leggermente e versarlo all’interno della conca.
  4. Aggiungere anche sale e olio e iniziare ad amalgamare l’impasto con le punte delle dita, portando la farina verso il centro, e poi impastando vigorosamente con le mani.

  5. Lavorare la pasta fresca senza glutine fino a ottenere un impasto liscio, omogeneo e facilmente maneggiabile, aggiungendo eventualmente altra acqua se dovesse risultare troppo duro (o altra farina, se troppo morbido).

  6. A questo punto stendere la pasta con la classica “nonna papera” – la macchinetta per tirare la pasta fresca – prima in sfoglie e poi tagliandola nel formato preferito.
  7. In alternativa, usate il classico mattarello.

Ti potrebbe interessare anche

Ricetta biscotti al cioccolato senza glutine
Ricette senza glutine

Biscotti al cioccolato senza glutine

Ricette senza glutine

Pizza senza glutine e lattosio

Ricetta torta salate con verdure senza glutine
Ricette senza glutine

Torta salata con verdure senza glutine

Pasta sfoglia
Ricette senza glutine

Pasta sfoglia fatta in casa senza glutine

Pane senza glutine
Ricette senza glutine

Pane senza glutine

Pasta frolla senza glutine
Ricette senza glutine

Pasta frolla senza glutine

The Natural Confectionery: Scopri i Dinosauri
Ricette senza glutine

Caramelle The Natural Confectionery Co.: naturali e senza glutine

Ricette senza glutine

Lievito madre senza glutine

Ricetta spiedini di albicocche, speck e formaggio
Ricette Antipasti

Ricetta spiedini di albicocche, speck e formaggio

Un piatto sfizioso e goloso, particolare e molto versatile: ecco come fare gli spiedini di albicocche, speck e formaggio.

Leggi di più