Avocado ripieno

Avocado ripieno

Un piatto ottimo e semplice da preparare, perfetto sia in inverno che in estate. Ecco come prepararlo.

S24

Con quella consistenza un po’ morbida, un po’ burrosa, l’avocado ripieno è non solo un piatto ottimo, ma anche molto semplice da preparare.

La polpa color pastello dell’avocado, tra il giallo e il verde, è tenerissima da vedere e da lavorare. E trattiene in sè il carattere solare e dolce delle popolazioni di quelle aree di cui questo frutto esotico è originario.

L’avocado è noto per la sua freschezza. Quindi, anche l’avocado ripieno è un piatto perfetto per l’estate.

Non si disdegna, tuttavia, nemmeno d’inverno. Questo è il periodo dell’anno in cui la pelle soffre di più.

E per tenerla morbida, l’avocado, con i suoi grassi e vitamine, è perfetto. Inoltre, dato il suo alto contenuto di vitamina D, porta un po’ di sole anche durante i giorni più freddi. E di conseguenza un po’ di buon umore.

E poi un po’ di avocado ripieno, magari con pesce e altre verdure, è un piatto completo, valido per ogni periodo dell’anno.

Storia di un avocado

L’avocado è un frutto esotico originario del Messico e di buona parte dell’America centrale.

In queste aree soleggiate e calde, l’avocado è stato sicuramente un alimento importante. Gli uomini di Messico e Perù, infatti, non si accontentarono di raccogliere quello che cresceva spontaneamente. Già dai primi secoli di vita dell’essere umano, iniziarono a coltivarlo.

Principalmente per un uso culinario, ma non solo. Pare che gli Atzechi lo considerassero fondamentale per la fertilità, perché erano note già da allora le sue proprietà afrodisiache.

Studi antropologici dimostrano, infatti, che fosse coltivato già dal 750 a.C. in Perù e dal 500 a.C. in Messico. Anche i conquistadores spagnoli, una volta giunti nelle Americhe, se ne innamorano.

Ed è tramite loro che l’avocado giunse in Europa, Spagna per prima, intorno al 1600. Chi fu il primo a fare l’avocado ripieno, non si sa. Ma di sicuro non fu difficile pensarlo: l’avocado è un frutto versatile, che scatena la fantasia ed è buono in ogni modo.

Benefici e vantaggi dell’avocado

Se i più antichi abitanti dell’America Centrale tenevano in così grande considerazione l’avocado, non fu solo per il suo sapore tanto particolare da non essere paragonato a quello di nessun altro cibo.

E se gli Europei se ne innamorarono e lo portarono con loro nel vecchio continente, non fu solo per la sua freschezza, utile per sopravvivere nelle più afose giornate di Madrid. L’avocado è ottimo anche per la salute. Tra le sue caratteristiche, c’è quella di essere un cibo molto grasso.

Sì, ma soprattutto di grassi insaturi. Quelli, quindi, che tengono in buona salute il cuore. Inoltre, è perfetto per il nostro intestino, considerato che contiene una quantità altissima di fibre.

E insieme a loro, oltre venti vitamine e tantissimi minerali. Ricchissimo e un po’ cremoso, l’avocado pare sia anche un ottimo alleato per la pelle. E principalmente per ritardarne l’invecchiamento. Quando si pensa, quindi, di farlo ripieno, è bene bilanciare le sue proprietà con quelle di alimenti altrettanto utili per il corpo.

In cucina: avocado ripieno

L’avocado ripieno è solo una delle tantissime preparazioni di questo frutto magico. È buonissimo, infatti, anche tagliato a dadini e unito a una fresca insalata.

E nel sushi? Un tocco speciale per la già perfetta cucina giapponese. Si possono fare, poi, svariate creme di avocado, la più importante delle quali è il guacamole.

Quest’ultima, è una salsa che veniva preparata già dagli Atzechi. Era una semplice purea di avocado con lime e pepe, ma la si può arricchire in tanti modi. E poi usarla in ancor più modi. Ad esempio è fantastica sui toast.

Per preparare l’avocado ripieno, il sapore neutro di questo frutto si può accostare a quello del mare. Un mare che bagna anche le terre calde dell’America Centrale.

E poi, si possono unire tutti gli altri sapori tipici della tradizione culinaria di queste aree. Ad esempio, quello forte del peperoncino. Vediamo nel dettaglio come preparare un ottimo avocado ripieno.

  • Resa: 2 persone ( 2 Persone servite )
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti

L’avocado ripieno di gamberi e mais è una ricetta ottima. Sia per l’equilibrio dei sapori, sia perché utilizza i sapori tipici delle terre dll’America centrale. Prepararlo è facile e veloce.

Ingredienti

  • 2 avocado
  • 200 grammi code di gamberi
  • 100 grammi mais scolato
  • 50 grammi nocciole tritate
  • 2 cucchiai olio extra vergine d’oliva
  • succo di limone
  • 1 peperoncino intero
  • 1 spicchio aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • sale

Preparazione

  1. Come prima cosa, preparare le code di gamberi. Metterle a cuocere in una padella con aglio, precedentemente fatto dorare. Dare una mescolata, aggiungere un pizzico di sale, prezzemolo e coprire. Farli cuocere per non più di dieci minuti. Sfumare a piacimento con vino bianco. Spegnere e lasciar sfreddare un po’.
  2. Nel frattempo, aprire di lungo i due avocado. Separare le due parti ruotando le mani. Estrarre il seme, poi con un cucchiaino, togliere a poco a poco la polpa di avocado e depositarla in una terrina. Unire subito il succo di limone per evitare che si ossidi.
  3. Prendere le code di gamberi, sgusciarle e tagliarle. Tagliare il peperoncino intero di lungo. Unire, poi, gamberi, peperoncini e masi alla polpa di avocado e mescolare, dopo aver condito con un po’ d’olio.
  4. Guarnire gli avocado precedentemente svuotati, che fungeranno da contenitore, con il composto di avocado, gamberi e mais. Decorare con un po di nocciole tritate, aggiungere un filo d’olio e servire.


Ricetta spiedini di albicocche, speck e formaggio
Ricette Antipasti

Ricetta spiedini di albicocche, speck e formaggio

Hummus con zucchine e basilico
Ricette Antipasti

Hummus con zucchine e basilico

Ricette Antipasti

Pita con hummus di pomodori secchi

Antipasti per il cenone di Capodanno
Ricette Antipasti

Antipasti per il cenone di Capodanno

Sbrise fritte
Ricette Antipasti

Sbrise fritte

Torta salata mediterranea con friggitelli pomodorini grigliati e mozzarella
Ricette Antipasti

Torta salata mediterranea con friggitelli, pomodorini grigliati e mozzarella

Flan di broccoli con fonduta di parmigiano
Ricette Antipasti

Flan di broccoli con fonduta di parmigiano

Panfocaccia al rosmarino
Ricette Antipasti

Panfocaccia al rosmarino

Ricette vegane

Carrot cake vegana

Ecco un dolce particolare di origine americana a base di carote e farina di mais, vegetale al 100% e con pochi grassi! Scoprite la carrot cake vegana.

Leggi di più