Riciclare colomba e uova di pasqua: cake pops golosi

Non solo belli, ma anche furbi: questi cake pops sono fatti apposta per aiutarci a smaltire la colomba e il cioccolato delle uova di Pasqua che non abbiamo consumato nei giorni di festa! Quale idea migliore?

A Pasqua è sempre bello gustare tanti tipi di uova di cioccolata differenti e anche non farsi mancare il dolce numero 1, ovvero la colomba!

Ma spesso accade che, a festa terminata, qualche pezzetto di ciccolato che è resisitito alla nostra ghiottoeria e qualche fetta di colomba, rimanga in dispensa: non vorremo certo farla invecchiare??

Ecco allora l’idea perfetta per un riciclo golosissimo, ma facile e rapido: i cake pops di colomba e uovo!

La base dei cake pops è costituita da fette di colomba tritate, pezzettini di uovo di pasqua al cioccolato al latte sminuzzati e qualche cucchiaio di confettura (o miele o nutella) per legare il tutto. E per la copertura, niente sembra più adatto del cioccolato fondente dell’uovo fuso a bagnomaria! Ovviamente se avete avuto in dono un uovo di cioccolato bianco o gianduja, sarà comunque perfetto per il nostro scopo!

Qualche decoro a piacere e il gioco è fatto! Che sia forse il caso di conservare appositamente un po’ di questi due ingredienti per poterli poi riciclare con gusto?

  • Resa: 20 cake pops ( 5 Persone servite )
  • Preparazione: 30 minuti

Ingredienti

  • 300 grammi colomba
  • 150 grammi cioccolato al latte dell’uovo di pasqua
  • 4 cucchiai confettura a piacere o nutella o miele
  • 350 grammi cioccolato fondente dell’uovo di pasqua
  • codette di cioccolato
  • confettini di zucchero colorati
  • zuccheri colorati

Preparazione

  1. Tagliate la colomba a pezzetti e tritatela fine, quindi mettete queste briciole in una ciotola.
  2. Sminuzzate a coltello il cioccolato al latte e aggiungetelo alla colomba.
    Unite la confettura o la nutella, un cucchiaio alla volta impastando con le mani fino ad ottenere un composto della consistenza adatta a formare delle palline.
  3. Formate quindi una ventina di palline grandi come una noce e passatele in freezer per 20 minuti.
  4. Nel frattempo fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente, infilzate uno stecco in ogni palline e passatela nel cioccolato e subito nella decorazione prescelta in modo da rivestirla uniformemente.
  5. Mettete i cake pops ad asciugare. Per fare in modo che restino “in piedi” potete infilzarli in un piano di polistirolo, oppure metterli in un vaso pieno di sale grosso.


Vedi altri articoli su: Pasqua | Ricette Dolci e Dessert | Ricette Pasqua | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *