Spaghetti agli scampi

Un primo piatto a base di pesce veloce da preparare e perfetto per un’occasione speciale come la cena di Natale. Pochi ingredienti fanno di questa pietanza una specialità tutta italiana da gustare in compagnia!

Gli spaghetti agli scampi possono essere il primo piatto a base di pesce semplice e saporito che inaugura il cenone di Natale con gusto e leggerezza.
Infatti questa ricetta è molto facile da preparare, con ingredienti semplici che la rendono perfetta sopratutto per chi ha poco tempo (anche a Natale!) da dedicare alla cucina!

È una pietanza colorata e profumata, ideale per chi non vuole appesantirsi durante le feste senza rinunciare però al sapore ed al piacere di un piatto particolare.

In questa ricetta optiamo per i classici spaghetti alla chitarra, ma chi desidera renderla ancora più leggera può scegliere degli spaghetti integrali, al farro o al kamut.

E se hai deciso di optare per un total menu a base di pesce, ecco qua altre idee per un successo assicurato.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 16 scampi
  • 300 grammi spaghetti
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla bianca
  • 8 cucchiai olio extra vergine d’oliva
  • 6 cucchiai concentrato di pomodoro
  • 200 grammi pomodori pelati
  • vino bianco q.b.
  • sale e pepe
  • ciuffo di prezzemolo

Preparazione

  1. Se scegliete gli scampi freschi e non congelati dovete innanzitutto pulirli accuratamente.
    Gli scampi si puliscono eliminando la testa ed il carapace, vanno poi incisi sul dorso togliendo il budello.
  2. Le teste degli scampi vanno messe da parte.


  3. In una casseruola fate riscaldare 4 cucchiai di olio evo con lo spicchio di aglio, successivamente aggiungete la carota ed il sedano a tocchetti piccolissimi, il gambo del prezzemolo e la cipolla finemente tagliata.


  4. Quando le verdure si saranno leggermente appassite, aggiungete le teste degli scampi e il vino bianco per sfumare.
  5. Dopo 5 minuti aggiungete un goccio di acqua e il concentrato di pomodoro.
  6. Fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa.
  7. Quando il fumetto si è ristretto setacciatelo e mettetelo da parte, mentre in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio evo cuocete gli scampi.
  8. Fate cuocere tutto insieme per 5 minuti e spegnete la fiamma.
  9. Mettete da parte gli scampi cotti e nella stessa padella fate cuocere il pelato con un pizzo di sale, il prezzemolo, il pepe ed allungate con il fumetto messo da parte prima.
  10. La cottura del sugo di scampi è di circa 20 minuti a fiamma dolce, al termine della quale dovete unire gli scampi.
  11. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, una volta cotti scolateli ed uniteli al sugo, mantecando a fiamma vivace.
  12. Servite gli spaghetti ben caldi.



Ti potrebbe interessare anche

Risotto asparagi e speck
Ricette Primi Piatti

Risotto asparagi e speck

Pappa pomodoro e funghi
Ricette

Pappa pomodoro e funghi

Lasagne radicchio e salsiccia
Ricette Primi Piatti

Lasagne radicchio e salsiccia

Pasta con vongole e ceci
Ricette Primi Piatti

Pasta con vongole e ceci

Vellutata di topinambur
Ricette Primi Piatti

Vellutata di topinambur

Pasta al forno con la zucca.
Ricette Primi Piatti

Pasta al forno con la zucca

Tortellini fritti alla crema
Ricette Primi Piatti

Tortellini fritti alla crema

Lasagne con carciofi al sugo e fiordilatte
Ricette Primi Piatti

Lasagne con carciofi al sugo e fiordilatte

Ricetta limoni canditi di Sicilia
Dolci al Limone

Ricetta limoni canditi di Sicilia

Un dolce sfizioso e profumatissimo. Scoprite come preparare i limoni canditi con la varietà Primofiore e divertitevi a guarnire i vostri dessert.

Leggi di più