Pasta alla zozzona
Ricette Primi Piatti

Pasta alla zozzona

La pasta alla zozzona è un piatto tipico della cucina romana.

La pasta alla zozzona unisce il meglio di carbonara, amatriciana e cacio e pepe.

L’origine della pasta alla zozzona

La pasta alla zozzona è un piatto tipico della cucina romana. Questo primo piatto unisce il meglio delle tre ricette più celebri del Lazio: la carbonara, l’amatriciana e la cacio e pepe. Pecorino romano, tuorli, guanciale, salsiccia e pomodorini sono gli ingredienti più usati e più cari alla tradizione culinaria laziale. Mischiati assieme creano un piatto robusto e godurioso, “zozzo” nel vero senso della parola. Un’esplosione di gusto, une festa per il palato: la ricetta ideale per chi ama i sapori forti e decisi.

Il termine “zozzo”

Nella tradizione romana, il termine “zozzo” in ambito culinario significa qualcosa di particolarmente goloso, sostanzioso, grasso, untuoso, succulento e sopratutto calorico. Insomma la pasta alla zozzona è per tutti, ma soprattutto per chi vuole godersi il piacere di uno strappo alle regole della dieta. Come tutte le tradizioni del nostro paese, anche la pasta alla zozzona si prepara con ingredienti ben specifici. 

Gli ingredienti

I rigatoni sono la ”base” della pasta alla zozzona: questa tipologia di pasta si sposa benissimo con gli altri ingredienti.  Il sugo si prepara sfrigolando il guanciale come per l’amatriciana nel suo grasso disciolto; poi si si rosola la salsiccia, la cipolla affettata molto fine, si aggiunge la salsa di pomodoro e si porta a cottura. Durante la mantecatura della pasta, si aggiunge il tuorlo d’uovo precedentemente sbattuto con il pecorino romano, come per la carbonara. Si termina la preparazione con altro pecorino e pepe macinato. Questo piatto, che si può degustare in tutte le trattorie della capitale, racchiude in un’unica portata tutti i gusti della tradizione romana.

  • Resa: 5 piatti
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40 minuti

Ingredienti

  • cipolla
  • 30 gr olio evo
  • 100 gr guanciale
  • 250 gr salsiccia
  • 350 gr passata di pomodoro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 50 gr pecorino romano dop
  • 500 gr pasta tipo rigatoni
  • pepe

Preparazione

  1. Nel closed lid tritare la cipolla 5 secondi, velocità 7;
  2. Pasta alla zozzona
    Aggiungere l’olio, il guanciale e lasciare insaporire 3 minuti, 100 gradi counter-clockwise operation, velocità gentle stir setting;
  3. Pasta alla zozzona
    Togliere la pelle della salsiccia e aggiungere al sugo; insaporire per 10 minuti, varoma counter-clockwise operation, velocità gentle stir setting;
  4. Pasta alla zozzona
    Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere il sugo per ulteriori 20 minuti, varoma velocità gentle stir setting;
  5. Pasta alla zozzona
    In un piatto sbattere i tuorli dell’uovo con metà del pecorino e del pepe a piacere;
  6. Pasta alla zozzona
    Cuocere la pasta, scolarla e amalgamarla in un tegame con il sugo;
  7. Pasta alla zozzona
    Aggiungere il composto di tuorli e mantecare, aggiungendo il pecorino rimanente.


Spaghetti di riso con gamberetti
Ricette Primi Piatti

Spaghetti di riso con gamberetti

Pasta patate e vongole
Ricette Primi Piatti

Pasta patate e vongole

Pasta ncasciata alla messinese
Ricette Primi Piatti

Pasta ‘ncasciata alla messinese, il piatto della domenica

Riso con avocado e salmone affumicato
Ricette Primi Piatti

Riso con avocado e salmone affumicato

riso al salto
Ricette Primi Piatti

Riso al salto

Lasagna zucca e gorgonzola
Ricette Primi Piatti

Lasagna zucca e gorgonzola

Zuppa di ceci
Ricette Primi Piatti

Zuppa di ceci

Zuppa di verza con polpettine
Ricette Primi Piatti

Zuppa di verza con polpettine

Crostata morbida crema e frutta
Ricette Dolci e Dessert

Crostata morbida crema e frutta

Un fresco dolce estivo. Ma come trasformare una torta in una sorta di crostata? Il segreto è lo stampo furbo, uno stampo da crostata con tanto di scalino!

Leggi di più