zuppa di pesce

Zuppa di pesce

La ricetta siciliana della zuppa di pesce, da servire con crostini di pane imbionditi nel burro e prezzemolo fresco

Abbiamo accennato a una zuppa simile nella ricetta del cous cous di pesce alla trapanese. Per portare in inverno il ricordo dell’estate e del mare, vi consigliamo la ricetta di una zuppa di pesce e crostacei tipica delle zone occidentali della Sicilia, la già citata Ghiotta di Pisci, qui presentata nella versione “integrale”.

Per completare il pranzo, servitela con crostini o bruschette calde e avrete un ottimo piatto unico a base di pesce. Se volete proponete prima un buon antipasto di mare, magari a base di polpette di pesce e di un’insalata di polpo e valeriana.

Preparare la zuppa di pesce non è impossibile. Magari fatevi aiutare dal vostro pescivendolo di fiducia a scegliere e a pulire i pesci migliori. Per come pulire le cozze invece vi aiutiamo noi con qualche consiglio.

Ingredienti

  • 2 scampi
  • 4 seppie piccole
  • 20 vongole
  • 1 rana pescatrice piccola
  • 20 cozze
  • 4 palombo a tranci
  • 1 pesce San Pietro piccolo
  • 1 scorfano piccolo
  • 2 bicchieri vino bianco
  • 2 spicchi aglio
  • prezzemolo
  • olio di oliva
  • 1 scalogno
  • 1 foglia di alloro
  • 500 grammi pomodori pelati passati al setaccio
  • olio di oliva
  • sale
  • 1 baguette
  • 1 noce burro
  • peperoncino a piacere

Preparazione

  1. Pulite, sfilettate i vari pesci e tagliate a tocchetti la rana pescatrice.
  2. In una casseruola fate schiudere le vongole e le cozze, quindi filtrate l’acqua che avranno rilasciato e mettetela da parte.
  3. In un pentolino fate bollire le lische e le teste dei pesci con poco sale e una foglia di alloro. A cottura ultimata schiacciate le teste nel passaverdure e filtrate il brodo con un colino a maglia fine.
  4. In un tegame scaldate l’olio d’oliva con i gambi del prezzemolo, l’aglio intero, lo scalogno tagliato sottile e se volete un pizzico di peperoncino.
  5. Alzate la fiamma, sfumate con il vino bianco e unite l’acqua delle cozze e vongole.
  6. Adagiate con cautela le seppie e la rana pescatrice nel tegame, quindi aggiungete il pomodoro pelato facendo cuocere per circa 10 minuti.
  7. Unite alla zuppa il brodo ottenuto con le lische dei pesci e continuate la cottura per 20 minuti.
  8. Aggiungete lo scorfano, il palombo, il pesce San Pietro e cuocete per altri 4 minuti.
  9. Versate le cozze e le vongole, lasciate cuocere per due minuti e aggiustate di sale e peperoncino.
  10. Prima di servire a tavola la zuppa di pesce, spolverate di prezzemolo fresco tritato e accompagnatela con crostini di pane.
  11. Per preparare i crostini, in un padellino sciogliete una noce di burro e tostate una baguette tagliata a fette sottili.

Altre ricette per te


Ti potrebbe interessare anche

Torta salata di bietole e cicoria
Ricette Piatti Unici

Torta salata di bietole e cicoria

Polenta taragna.
Ricette Piatti Unici

Polenta taragna

Cannelloni alla rossini
Ricette Piatti Unici

Cannelloni alla rossini

Ricette Piatti Unici

Sformatini di melanzane, patate e petto di pollo

Ricette Piatti Unici

Hamburger di pollo alla paprika con spinacino fresco e guacamole

Ricette Piatti Unici

Trippa

Ricette Piatti Unici

Curry thai

Timballo di Pasta
Ricette Piatti Unici

Timballo di pasta

Pesto di rucola
Ricette Estive

Pesto di rucola

Molto simile alla ricetta del pesto alla genovese, ma con un retrogusto leggermente amarognolo, tipico della rucola, questo pesto è semplicissimo da realizzare.

Leggi di più