Ricette Piatti Unici

Parmigiana tradizionale

Uno dei piatti più famosi della tradizione italiana, che si contende le origini tra Emilia, Campania e Sicilia.
Ecco la ricetta dell’intramontabile e gustosissima Parmigiana di melanzane tradizionale.

C’è chi sostiene che la ricetta tradizionale della Parmigiana di Melanzane sia di origine siciliana, chi ritiene che invece sia stata inventata a Napoli e, infine, chi ne attribuisce la paternità all’Emilia Romagna. L’ipotesi forse più accreditata è la prima, poichè il nome Parmigiana sembra derivi dalla parola siciliana parmiciana che indica le listarelle di legno sovrapposte che compongono le persiane che vanno a richiamare la forma della parmigiana di melanzane, appunto, a strati.

Ma, al di là del filone di pensiero a cui ci si sente più vicini,  fatto indiscutibile è la bontà propria di questo piatto composto da molteplici strati di gusto: melanzane fritte, pomodoro, fior di latte e parmigiano.

Le melanzane migliori per questa ricetta sono quelle tonde, grosse e compatte: queste vanno affettate e lasciate spurgare dall’acqua amara per un paio d’ore prima di essere fritte e usate per comporre il piatto in tutta la sua ricchezza.

Per una variante più leggera, prova anche la nostra ricetta delle parmigiana light con melanzane grigliate, o anche la rivisitazione a base di zucchine!

  • Resa: 6 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 1 kilogrammo melanzane
  • 1 litro passata di pomodoro
  • farina
  • olio di semi per friggere
  • 10 foglie di basilico
  • 100 grammi parmigiano grattugiato
  • 400 grammi fior di latte
  • 1 cipolla
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a fette non troppo sottili.
    Mettetele in uno scolapasta, salatele, copritele con un peso e lasciatele a perdere l’acqua amara per 2 ore.
  2. Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro: affettate finemente la cipolla, fate scaldare un cucchiaio di olio in una larga padella e fatevi soffriggere la cipolla. Salate e aggiungete la passata.
    Fate cuocere per 10 minuti circa a fuoco medio-basso, regolate di sale e pepe, aggiungete qualche foglia di basilico sminuzzata e cuocete ancora per 10 minuti. Tenete da parte.
  3. Affettate il fior di latte e mettetela da parte.
    Oliate una pirofila e disponetevi un cucchiaio di salsa.
    Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella per la frittura.
  4. Sciacquate le melanzane e asciugatele bene con carta scottex, quindi friggetele per un paio di minuti per lato nell’olio caldo e scolatele via via su carta assorbente.
    Accendete il forno a 200°.
  5. Componete la parmigiana: disponete uno strato di melanzane sul fondo della pirofila, coprite con un poco di salsa, parmigiano e fior di latte. Continuate con melanzane, salsa, parmigiano e fior di latte fino ad esaurimento degli ingredienti.
    Terminate con una spolverata di parmigiano, coprite con alluminio e infornate per 20 minuti.
    Togliete l’alluminio e continuate la cottura per altri 20 minuti facendo gratinare sotto il grill per ulteriori 2 minuti.


Insalata di avocado e gamberi
Ricette Piatti Unici

Insalata di avocado e gamberi

Sartù
Ricette Piatti Unici

Sartù: ecco la ricetta del sartù di riso

Crescione senza strutto, la ricetta
Ricette Piatti Unici

Crescione senza strutto la ricetta

Cous cous alla trapanese
Ricette Piatti Unici

Cous cous alla trapanese

Polpettone di verdure senza patate
Ricette Piatti Unici

Polpettone di verdure senza patate

Tiella barese, la ricetta originale
Ricette Piatti Unici

Tiella barese, la ricetta originale

ramen
Ricette Piatti Unici

Ramen, la ricetta originale

Ricetta pizza proteica
Ricette Piatti Unici

Ricetta pizza proteica