Pasta frolla montata per lo sparabiscotti

Morbida, friabile e deliziosa: una preparazione ideale per biscotti e pasticceria da thè

Avete presente quei deliziosi biscotti di frolla che si sciolgono in bocca al primo morso? Mai voluto realizzarli? Attenzione! Non parliamo di pasta frolla classica, ma di pasta frolla montata, un tipo di preparazione più morbida e che serve a realizzare biscotti da thè degni della migliore pasticceria direttamente dal vostro forno!

Sebbene gli ingredienti, infatti, siano i medesimi della pasta frolla tradizionale, quella per preparare torte e crostate per intenderci (farina, burro, uova e zucchero) le dosi e la preparazione sono mirate in moda da ottenere un composto molto più morbido, soffice, montato, appunto.

A differenza della frolla tradizionale, inoltre, cambia anche il metodo di lavorazione: se la frolla, tipicamente, viene lavorata a mano, stesa con matterello e tagliato con tagliapasta o formine per biscotti, la  che andiamo a proporvi è perfetta per essere utilizzata con una sac a poche o, ancora meglio, con una spara biscotti, un utensile utile per realizzare pasticcini ottimi e belli da vedere e, perché no, da regalare! Vediamo allora come si prepara questa gustosa frolla. Pronte? Tutte in cucina!

  • Resa: ca 500-600 grammi ( 6 Persone servite )
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 375 grammi farina 00 setacciata
  • 250 grammi burro temperatura ambiente
  • 150 grammi zucchero a velo
  • 2 uova temperatura ambiente
  • 1 tuorlo temperatura ambiente
  • 2 grammi sale da cucina
  • scorza di limone non trattato grattuggiata

Preparazione

  1. Montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero con l’aiuto di una planetaria o con una frusta e aggiungetevi la scorza di limone. Montate per una decina di minuti energicamente, fino a ottenere un composto denso ma spumoso.
  2. Ora è il momento delle uova: aggiungetele una alla volta, continuando a montare il composto. Aggiungete le successive uova solo quando il primo sarà completamente assorbito, e così via.
  3. Unite dunque la farina, setacciata, insieme al sale, che donerà una nota originale e deliziosa all’impasto. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno, facendo attenzione a non formare grumi.
    Lasciate riposare per almeno un’ora e mezzo.
  4. Voilà! La vostra pasta frolla montata è pronta per essere messa in una sac a poche con beccuccio dentato, o, ancora meglio, in una spara biscotti. Per realizzare pasticcini deliziosi, stendete della carta da forno su una teglia e realizzate i biscotti, dunque cuoceteli per 10-15 minuti in forno a 180° C.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

  • Lucia

    La ricetta non funziona le biscotti sciolte nono parole!!!!!!!!!

  • annalisa

    Se posso dire vanno riviste un po le dosi perché praticamente è diventata panna ho cercato di recuperarla aggiungendo più farina ora vedremo il risultato.

  • Angela

    Angela
    Anch’io ho eseguito alla lettera la ricetta, ma si sono sciolti

  • Redazione UnaDonna

    Care amiche,
    grazie per averci scritto: le vostre segnalazioni per noi sono molto importanti.
    Abbiamo rivisto un po’ le dosi della ricetta e, soprattutto, abbiamo inserito un periodo di riposo per l’impasto dei biscotti prima della cottura di almeno un’ora e mezzo. Adesso vedrete che sarà un successone!
    A presto,
    la Redazione di UnaDonna

  • Anna

    Sono venuti benissimo…..io aggiungerei un pò di zucchero in più.

  • pulsal

    E’ nella ricetta che dovete fare le variazioni e non nei commenti. Chi non li legge sbagliera sempre.

  • CristinaCri

    Ho eseguito la ricetta ed il risultato è ottimo. Ho fatto riposare l’impasto a temperatura ambiente.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *