Torta di ciliegie e ricotta

Morbidissima torta di ciliegie e ricotta, ottima ricetta estiva per un dolce che piace a tutti, grandi e piccini. Provate la nostra ricetta!

Sommario

Avete voglia di cucinare una torta che non sia la classica al cioccolato o alle mele? Ecco la ricetta che cercavate: torta di ciliegie e ricotta.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
6 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 200 g
  • Zucchero semolato 160 g
  • Uova 3
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Buccia grattugiata di limone 1
  • Olio di semi 48 g
  • Ricotta vaccina 200 g
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Zucchero semolato per la superficie 3 cucchiai

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 250 kcal
  • Grassi 8 g
  • Carboidrati 36 g
  • Proteine 7 g

La torta di ciliegie e ricotta è un dolce semplice e veloce da preparare, perfetto per le nostre colazioni estive.

La particolarità di questa torta sta nella sua morbidezza: la ricotta vaccina dona infatti leggerezza e sofficità all’impasto, restando però denso, quindi facendo sì che le ciliegie non affondino durante la cottura.

Le ciliegie perfette per questa ricetta sono quelle di Vignola: dolcissime e succose, sono ottime da unire agli impasti delle torte. Durante la cottura rilasciano i loro succhi e un po’ di loro colore intenso, creando delle macchie di colore belle da vedere e ottime da gustare.

Ciliegie

La torta di ricotta e ciliegie è ottima da gustare a colazione, ma anche a merenda o a fine pasto. Si mantiene umida e gustosa per qualche giorno. Se facesse troppo caldo, vi consigliamo di conservarla in frigorifero, così che la frutta presente all’interno non vada a male.

cake with cherries, ricotta and powdered sugar

Preparazione

  1. Iniziate a montare le uova con lo zucchero, fino a creare una crema densa e chiara. Aggiungete la buccia grattugiata del limone e un cucchiaino di estratto di vaniglia. Aggiungete quindi l’olio di semi continuando a montare con le fruste elettriche.
  2. Unite la ricotta a temperatura ambiente, mescolando con le fruste a velocità bassa. Incorporate quindi la farina con il lievito setacciato.
  3. L’impasto pronto deve risultare bello denso.
  4. Snocciolate le ciliegie e tagliatene alcune a metà. Versatene nell’impasto, tenendone alcune da parte, e mescolate con un cucchiaio.
  5. Versate l’impasto in uno stampo a cerniera precedentemente imburrato e infarinato (o coperto con carta forno) e aggiungete in superficie le ciliegie rimaste.
  6. Spolverate la superficie con lo zucchero semolato e infornate in forno statico caldo, a 180° per 45 minuti.
  7. Quando la torta è pronta sfornatela e lasciate raffreddare prima di gustarla.


Leggi anche: Torta camilla light: la ricetta