Ricetta gelato al tè matcha: come preparalo con la gelatiera
Consigli di cucina

Ricetta gelato al tè matcha: come prepararlo con la gelatiera

Uno degli usi più golosi del matcha è la realizzazione del buonissimo gelato al tè verde, che possiamo preparare anche in casa per concludere una cena estiva in bellezza.

Un gelato cremoso e rinfrescante, ottimo per concludere un pranzo o una cena… e poi il suo colore intenso ti lascerà a bocca aperta!

Che cos’è il tè matcha

Ma cos’è il matcha? Il tè matcha è una varietà di tè verde che i coltivatori giapponesi fanno crescere a riparo dal sole e le cui foglie vengono raccolte a mano e poi trasformate in polvere attraverso l’utilizzo di mulini in pietra. Proprio grazie a questa lavorazione, il tè matcha – pregiatissimo – si presenta in polvere molto fine e profumata di un intenso color verde smeraldo ed è particolarmente ricco di vitamine, sali minerali, clorofilla e carotene.

Le proprietà del tè matcha

Il tè matcha, o tè verde giapponese, ha proprietà antiossidanti superiori rispetto a quelle di qualsiasi altro tè verde. Recenti studi hanno infatti dimostrato che le foglie di tè matcha conterrebbero 137 volte il contenuto di antiossidanti del normale tè verde, polifenoli e diversi aminoacidi, che riducono lo stress fisico e psicologico, e l’acido glutammico che agisce sul sistema nervoso centrale.

Il matcha migliore, solo in polvere e di qualità più pregiata, proviene dalla regione dell’Uji Tawara. Qui le condizioni di terreno e climatiche ottimali per la coltivazione del tè. Lo si trova in erboristeria, nei negozi di alimentazione naturale oppure facilmente online.
Scegliete il matcha biologico di grado 1 per il quale vengono impiegati solo i primi germogli, mentre nei matcha più economici (dal grado 2 in poi) vi sono mescolate anche foglioline di seconda e terza raccolta. Il matcha viene utilizzato anche come colorante alimentare naturale, come spezia, nella preparazione di dolci tradizionali giapponesi e di cioccolatini e biscotti.
La polvere del tè viene ottenuta dalle foglie – interamente presenti nella bevanda e nella polvere – della migliore qualità di Gyokuro sbriciolate in appositi frantoi. La modalità di preparazione di tè matcha – per sospensione e non per infuso (la polvere, infatti, viene unita in una larga ciotola all’acqua) – gli conferisce una maggiore concentrazione di sostanze rispetto all’usuale infusione.

In particolare, il tè matcha è ricco di vitamine B1, B2 e C, beta-carotene, sali minerali, polifenoli e caffeina, che favorisce uno stato di vigile attenzione. Al pari dei monaci buddisti che lo utilizzavano durante la meditazione, allora, un po’ di tè matcha vi farà rimanere belli svegli, ma attenzione se siete particolarmente sensibili alla caffeina! E ora, dopo aver scoperto tutte le proprietà e la storia di questo tè, ecco la ricetta per preparare il gelato con il tè macha, a casa, grazie alla gelatiera.

  • Resa: 500 grammi di gelato
  • Preparazione: 15 minuti

Ingredienti

  • 1 litro panna fresca
  • 150 grammi zucchero semolato
  • sale

Preparazione

  1. In una casseruola unire la panna con lo zucchero e il sale, portando la miscela a semi-bollore mescolando.
  2. Setacciamo la polvere di tè verde matcha nel composto e amalgamare con una frusta manuale per evitare grumi.
  3. Il liquido non dovrà mai bollire, perciò tenere a fuoco dolce mentre si mescola.
  4. Quando il tè verde inizierà a schiumare, toglierlo dalla fiamma e trasferire la miscela in una ciotola in vetro o coccio, appoggiata su una seconda coppa piena di cubetti di ghiaccio.
  5. In questo modo il liquido si raffredderà in maniera più veloce. Quando è a temperatura ambiente, coprire con un velo di cellophane e lasciar raffreddare completamente in frigorifero.
  6. A questo punto, versare il composto nel cestello di acciaio freddo e seguire le istruzioni e le tempistiche suggerite dalla casa produttrice del macchinario.
  7. Al momento di servire decorare le coppette con scaglie di cioccolato fondente.


Ricetta lenticchie
Consigli di cucina

Come cucinare le lenticchie: ricette e consigli

conservare il prezzemolo
Consigli di cucina

Come conservare il prezzemolo, in frigo, sott’olio e sale

Come fare i pop corn, al burro, in padella, dolci e salati
Consigli di cucina

Come fare i pop corn, al burro, in padella, dolci e salati

Come cucinare la quinoa
Consigli di cucina

Come cucinare la quinoa: come si usa, bianca e nera

Pranzo all'università, 5 ricette per un pranzo al sacco
Consigli di cucina

Pranzo all’università, 5 ricette per un pranzo al sacco

Dove si usa la salsa Worcester e come farla
Consigli di cucina

Dove si usa la salsa Worcester e come farla

Cottura sottovuoto: tabella e ricette per cucinare
Consigli di cucina

Cottura sottovuoto: tabella e ricette per cucinare

Come fare la panna montata
Consigli di cucina

Come fare la panna montata: ricette per farla in casa