Porridge salato a colazione
Consigli di cucina

Porridge salato a colazione: ricette

Il porridge salato rappresenta un piatto ricco e gustoso, semplice da realizzare e ideale soprattutto per la colazione.

Quando si parla di porridge spesso lo si immagina solamente dolce, ma in realtà esiste anche la versione salata. Pur essendo meno conosciuto del porridge dolce, il porridge salato è molto apprezzato nel Regno Unito soprattutto per colazione.

La versione originale del piatto è una zuppa d’avena dolce che può essere personalizzata a piacere di chi la prepara. Come abbiamo detto esiste anche una variante salata del piatto che regala grandi soddisfazioni a chi decide di prepararlo.

Porridge salato a colazione

Il porridge salato è ideale a colazione perché permette di iniziare la giornata nel migliore dei modi. Per realizzarlo si possono usare un gran numero di ingredienti differenti a seconda dei propri gusti. Indipendentemente dalla ricetta seguita, il porridge salato è molto digeribile e regala molte energie. I benefici di questo piatto e la sua semplice preparazione rendono il porridge perfetto per colazione, ma anche per un pranzo o per una cena light.

Questo piatto è semplice e versatile perché ognuno può preparare una ricetta personalizzata a seconda dei propri gusti. Ricco di nutrienti in grado di donare energia, questo piatto non appesantisce però il corpo e di conseguenza è perfetto per la colazione. Nato in Inghilterra, il porridge è una sorta di zuppa di fiocchi d’avena ideale per iniziare la giornata nel migliore dei modi senza troppe calorie.

Il porridge dolce viene di solito accompagnato con frutta di vari tipi e nella sua versione salata prevede l’uso di verdure. Per condirlo si possono usare ingredienti a piacere perché l’avena ben si sposa con praticamente ogni alimento. Scopriamo insieme quali sono le migliori ricette da seguire per ottenere una colazione deliziosa e sana.

Ricetta base del porridge salato a colazione

Preparare il porridge salato per la colazione non è affatto complesso. Scopriamo insieme quali sono gli ingredienti e il procedimento per ottenere la base del porridge salato a cui poi andranno aggiunti condimenti a piacere.

Ingredienti

  • 50 g di fiocchi di avena
  • 80 ml di latte di mucca (per un’alternativa vegana si può usare del latte di riso, latte di avena oppure latte di soia)
  • 120 ml di acqua
  • un pizzico di sale

Preparazione

La prima cosa da fare consiste nel mettere i fiocchi d’avena in una padella e nel tostarli perfettamente. Questo passo è molto importante in quanto consente di rendere il porridge molto più gustoso che lascia un retrogusto delizioso.

Mettete i fiocchi tostati in una pentola e aggiungete il latte e l’acqua. Scaldate il tutto fino a portalo ad ebollizione. Ricordate di mescolare costantemente altrimenti c’è il rischio che il composto si attacchi al fondo della pentola.

Quando la preparazione inizia a bollire, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per qualche minuto. Il porridge sarà pronto quando avrà una consistenza perfetta che assomiglia a quella di una zuppa abbastanza asciutta.

Dopo circa 5 minuti di cottura il porridge dovrebbe aver raggiunto la giusta consistenza, ma se lo volete più denso lasciate cuocere ancora.
Spegnete il fuoco e salate il porridge.

Versione estiva del porridge salato

La versione estiva del porridge salato si prepara usando gli stessi ingredienti che abbiamo specificato poco sopra. La preparazione è però in questo caso più rapida e adatta alla stagione estiva.

Per ottenere il porridge infatti si devono immergere i fiocchi di avena nel latte e nell’acqua. Dopo averli lasciati in ammollo per una notte intera, la base del porridge sarà pronta per essere condita a piacere.

Porridge salato proteico

Partendo da una delle due basi per il porridge salato che vi abbiamo spiegato poco sopra, è possibile aggiungere vari tipi di ingredienti. La prima ricetta che vogliamo consigliamo è un porridge salato proteico davvero ricco di gusto, ideale per chi segue un’alimentazione ricca di proteine.

Ingredienti

  • Carote
  • Zucchine
  • Cavolo
  • Zucca
  • 1 cucchiaino olio di oliva
  • 50 grammi albume d’uovo
  • q.b. pepe

Preparazione

Pulite le verdure e cuocetele per poi tagliarle a dadini regolari. Posizionateli quindi in una ciotola e conditele con olio e sale. Se preferite una consistenza diversa, potete anche schiacciare o frullare le verdure separatamente e poi posizionarle sopra al porridge.

Per dare un tocco proteico alla preparazione base del porridge, ricordate di aggiungere l’albume di uovo durante la preparazione.

Unite poi le verdure al porridge versandole in modo ordinato per ottenere un bel colpo d’occhio.

Porridge salato al pomodoro

Il porridge salato al pomodoro è un piatto veloce e molto economico, ma il suo gusto è incredibile. Questa preparazione, arricchita da uova sode e semi misti, è ideale per una colazione ricca e carica di energia. Questa versione salata del porridge è molto mediterranea e quindi ha un sapore diverso dalle ricette di porridge a cui siamo abituati.

Ingredienti

  • 400 g passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costasedano
  • 4 uova
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • semi misti

Preparazione

Mettete le uova in un pentolino di acqua fredda e lasciatele cuocere per 8 minuti dal momento in cui l’acqua inizia a bollire.
Lasciate raffreddare le uova e sgusciatele.

Pelate le carote, sbucciate la cipolla e pulire il sedano.

Lavate le verdure e poi tritatele finemente dopo averle asciugate accuratamente.

Mettete il trito in una padella con olio extravergine di oliva e lasciate appassire mescolando regolarmente.

Aggiungete anche la passata di pomodoro, il sale e il pepe.
Prendete il porridge preparato a parte seguendo la ricetta base e mescolate il tutto. Lasciate bollire e poi spegnete.

Prima di servire aggiungete le uova sode tagliate a pezzetti e i semi misti che daranno consistenza e sapore.

Porridge con bresaola e cipollotti

Un modo diverso per gustare il porridge salato a colazione è quello di aggiungere la bresaola per renderlo più proteico. Trattandosi di un salume povero di grassi, la bresaola è perfetta per chi pratica sport e per chiunque vuole una colazione salutare.

Ingredienti

  • 100 g bresaola
  • 100 g cipollotti
  • Sale

Procedimento

Lavate i cipollotti e affettateli finemente.

Mettete i cipollotti in un pentolino con pochissima acqua (circa due dita) e un pizzico di sale.

Lasciate cuocere per circa 2 minuti con il coperchio e poi per 5 minuti senza coperchio. Quando i cipollotti risultano ammorbiditi essi sono pronti per essere utilizzati.

Prendete la bresaola affettata e tagliatela a striscioline.
Aggiungete la bresaola e i cipollotti al porridge realizzato con la ricetta base.



Come si fa il caramello
Consigli di cucina

Come si fa il caramello: ricette da fare a casa

Ricetta lenticchie
Consigli di cucina

Come cucinare le lenticchie: ricette e consigli

conservare il prezzemolo
Consigli di cucina

Come conservare il prezzemolo, in frigo, sott’olio e sale

Come fare i pop corn, al burro, in padella, dolci e salati
Consigli di cucina

Come fare i pop corn, al burro, in padella, dolci e salati

Come cucinare la quinoa
Consigli di cucina

Come cucinare la quinoa: come si usa, bianca e nera

Pranzo all'università, 5 ricette per un pranzo al sacco
Consigli di cucina

Pranzo all’università, 5 ricette per un pranzo al sacco

Dove si usa la salsa Worcester e come farla
Consigli di cucina

Dove si usa la salsa Worcester e come farla

Cottura sottovuoto: tabella e ricette per cucinare
Consigli di cucina

Cottura sottovuoto: tabella e ricette per cucinare