menu ferragosto
Consigli di cucina

Menu di ferragosto

Pronta per il pranzo di Ferragosto? Ecco qualche ricetta originale e sfiziosa per un menu impeccabile, ma facile da preparare

D’estate la parola d’ordine è freschezza, praticità e velocità, un diktat che si rispecchia anche nella cucina della festa estiva per eccellenza, ossia Ferragosto. Avete già pensato cosa preparare per questa ricorrenza speciale? Di sicuro si mangerà fuori, all’aria aperta, magari in spiaggia, oppure in giardino o nel balcone di casa. Dall’antipasto al dolce, ci aspetta un pranzo leggero, ma gustoso, con tantissime ricette semplici da preparare, divertenti, colorate e ricche di sapore, proprio come l’estate! Lo dicono i grandi chef e ve lo proponiamo anche noi in questo menu.

Bruschetta
Antipasti estivi

Che ne dici di iniziare il tuo pranzo di Ferragosto con un po’ di finger food? Ricette belle da vedere e buonissime da assaporare, da prendere con le mani e accompagnare con un calice di prosecco fresco. A esempio le bruschette di verdure, colorate e sfiziose. Sono una diversa dall’altra, preparate con verdure di stagione, ma anche con il salmone, la salsiccia o il pomodoro, tutte la provare! Puoi servirle insieme con un bel piattino di peperoncini ripieni, per dare un tocco hot alla tua festa. E se le verdure fanno da padrone in questo pranzo d’estate, non possono mancare nemmeno gli spiedini tricolore e l’insalata greca, con tanta soffice feta e deliziose olive nere. Per chi ha poco tempo (e poca voglia di mettersi ai fornelli!) il consiglio è quello di preparare dei piatti saporiti che si possano realizzare anche la sera prima, come la farinata di ceci, un classico genovese, la pizza rustica da riempire con quello che hai in frigo, o lo strudel di verdure. Per gli amanti del pesce invece c’è solo l’imbarazzo della scelta, dall’insalata di mare, ai gamberetti in salsa rosa, fino alle capesante ripiene, che fanno molto pranzo chic!

Primi piatti di Ferragosto

Dopo un antipasto così avrai di certo stuzzicato il palato dei tuoi commensali e, vuoi il vino, vuoi il caldo, la temperatura sarà salita. Dunque largo spazio a piatti freddi e golosi. Prima di tutto i classici di Ferragosto, come l’insalata di riso, gli spaghetti con le vongole o allo scoglio, e la pasta fredda con verdure oppure con il tonno e i pomodorini. A questi piatti della tradizione si possono accostare ricette un po’ più elaborate e particolari, per deliziare le papille gustative dei tuoi invitati e fare il pieno di complimenti. A esempio l’insalata marocchina, con la ricetta dello chef Alessandro Borghese, il farro al pesto o le tagliatelle con lo yogurt e le cipolle caramellate. Puoi anche preparare in casa gli gnocchi, seguendo la nostra ricetta passo passo, oppure puntare su un menu vegetariano, sano e light, optando per le pennette allo zafferano con granella di pistacchi, quinoa con verdure e pasta e piselli.

zucchine grigliate
Secondi piatti leggeri

Per il secondo punta su qualcosa di leggero da preparare sul momento oppure da servire freddo. Per gli amanti del pesce l’ideale è il pesce spada al forno o il pesce al sale, due piatti semplici da preparare e con tutto il sapore del Mediterraneo. Ottimi anche i calamari fritti non fritti, leggeri e sfiziosi, le polpette di pesce, così buone che una tira l’altra e le seppie gratinate, che puoi servire con un sughetto tiepido al pomodoro. Se invece vuoi optare per la carne prova l’entrecote, da preparare al forno oppure sulla griglia e da accompagnare con tanti contorni diversi come le patate bollite, la peperonata, i fagiolini in umido, le zucchine grigliate e i funghi trifolati. Infine per chi non sa proprio rinunciare alla tradizione, l’ideale è una bella teglia di peperoni ripieni, da preparare la sera prima e servire anche freddi, ma anche le classiche scaloppine al limone e il pollo alla cacciatora.

Dolce d’estate

E dopo questo ricco pranzo siamo finalmente arrivati al dolce. Per prima cosa pensiamo ai bambini, con qualche ricetta gustosa, ma anche sana, come il frullato di frutta, da preparare in tanti varianti, i waffle, da preparare sul momento e il tiramisù alla nutella, servito in comode monoporzioni da mangiare al cucchiaio. Stupite poi i vostri ospiti con qualche dessert fuori dal comune, come la famosa torta magica, con tre consistenze e colori diversi in un solo dessert, il dulce de leche e i cup cake red velvet, da decorare con glassa e pasta di zucchero e mettere a centro tavola. Se la tua è una tavola più tradizionale punta su amarene sotto spirito, per digerire, e su una bella crostata di frutta. Mentre se i commensali hanno un palato sopraffino sorprendili con il gelato alla birra, il tiramisù alla ricotta e la mousse allo yogurt con fragole e frutti rossi.



Come conservare i pancake
Consigli di cucina

Come conservare i pancake

Come conservare il lievito di birra
Consigli di cucina

Come conservare il lievito di birra

Salmone surgelato, come cucinarlo
Consigli di cucina

Salmone surgelato, come cucinarlo

Colazione salata, 5 idee
Consigli di cucina

Colazione salata, 5 idee

Come fare il pane in casa
Consigli di cucina

Come fare il pane in casa

Come cucinare i carciofi
Consigli di cucina

Come cucinare i carciofi

Come si fa la besciamella
Consigli di cucina

Come si fa la besciamella

Scorzonera come cucinarla
Consigli di cucina

Scorzonera: come cucinarla

Cocktail Americano: la ricetta e la storia
Ricette veloci

Cocktail Americano: la ricetta e la storia

Preparare il cocktail Americano è semplice: due soli ingredienti principali e non serve neppure avere in casa uno shaker! Ecco come fare per non rinunciare al rito dell’aperitivo.

Leggi di più