sostituire uova dolci
Consigli di cucina

Come sostituire le uova nei dolci

Per sostituire le uova nei dolci è possibile utilizzare diversi ingredienti che cambiano a seconda dei caso. Scopriamo quali sono i principali e vediamo come utilizzarli.

Ci sono alcune occasioni in cui non è possibile utilizzare le uova nei dolci. Questo può essere vero quando si sta seguendo una ricetta vegana oppure perché semplicemente si sono finite le uova in casa. Indipendentemente dai motivi che portano a dover sostituire questo ingrediente, l’importante è sapere che questo è possibile. Chiaramente i prodotti utilizzati per sostituire le uova nei dolci cambiano a seconda della loro funzione nella preparazione.

A cosa servono le uova nei dolci

A primo impatto l’idea di sostituire le uova nelle ricette dolci può sembrare molto complessa per via della loro importanza nelle preparazioni. Le uova infatti sono essenziali non solo per aiutare il dolce a lievitare, ma sono in grado anche di legare gli ingredienti e dare sapore. A seconda dell’azione dell’uovo però è possibile utilizzare ingredienti alternativi al loro posto. L’importante è conoscere quali sono le soluzioni alternative più efficaci da sfruttare.

Sostituire le uova nei dolci: ecco cosa utilizzare

Le uova possono essere sostituite nei dolci per diversi motivi. Ci sono persone che lo fanno per motivi etici come ad esempio chi segue una dieta vegana, ma ci sono anche altre motivazioni. Alcune persone infatti lo fanno per via di intolleranze alimentari oppure perché stanno seguendo una dieta ipocalorica. A parte tutti questi motivi, ci sono anche occasioni in cui si desidera cucinare un dolce ma non si hanno uova in casa. Indipendentemente dal motivo che può portare a sostituire le uova nei dolci è bene sapere che ci sono molte valide alternative.

Le banane

Le banane risultano essere ottime per sostituire le uova nei dolci. Questi frutti infatti hanno delle proprietà leganti molto importanti e di conseguenza rendono gli impasti umidi e soffici. Utilizzare questo frutto è molto semplice, infatti basta semplicemente schiacciarla e aggiungerla all’impasto. Ricordate di aggiungere la banana all’inizio della preparazione come fareste con le uova.

Questo modo di sostituire l’ingrediente è ideale per la preparazione di muffin e di ciambelloni. Dal momento che le banane sono dolci, vi consigliamo di fare attenzione allo zucchero. In generale infatti dovrete utilizzare una quantità minore di zucchero in quanto le banane dolcificano l’impasto naturalmente. Potete utilizzare sia banane mature che banane meno mature, di conseguenza sarete liberi di usare quello che avete in casa.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) è necessaria mezza banana.

La fecola di patate

La fecola di patate ha un’ottima funzione addensante e di conseguenza è ideale per rendere legati gli impasti. Ricordate di aggiungere anche una parte liquida alla preparazione se utilizzate questo ingrediente per sostituire le uova. La parte liquida può essere acqua, latte oppure olio e dovrete aggiungerla ad occhio fino a raggiungere la consistenza corretta.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) è necessario usare due cucchiai di fecola di patate.

L’ amido di mais

L’amido di mais ha un grande potere addensante e grazie al suo sapore neutro risulta ottimo per sostituire le uova. Le preparazioni dolci possono quindi prevedere l’utilizzo di questo ingrediente invece delle uova. Scegliendo l’amido di mais dovrete comunque aggiungere una parte liquida come latte, olio oppure acqua. Per prima cosa quindi unite l’amido alla preparazione e poi aggiungete la parte liquida. Orientatevi ad occhio con la parte liquida, ovvero aggiungetene fino a quando il composto non avrà la consistenza corretta.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) è necessario usare due cucchiai di amido di mais.

Lo yogurt

Lo yogurt è un eccellente sostituto per le uova nei dolci in quanto rende gli impasti morbidi e umidi esattamente come le uova. Risulta ideale per i ciambelloni, per i muffin e per la pasta frolla. Non potete usare questo ingrediente nelle creme perché cambierebbe molto il sapore. Nel caso in cui siate vegani, vanno bene anche gli yogurt a base di latte vegetale.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) è necessario mezzo vasetto di yogurt, ovvero circa 60 g.

Il latte

Il latte è uno dei migliori sostituti per le uova nei dolci. In particolare risulta utile quando si devono realizzare pan brioche dolci oppure plumcake. Il latte rende i dolci molto soffici e morbidi in quanto aiuta la lievitazione in caso di mancanza di uova.

Aggiungendo al latte un cucchiaio di aceto di mele si migliorerà ancora di più la lievitazione del dolce. Questo piccolo segreto permetterà di avere un risultato finale alto e soffice.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) sono necessari circa 50 ml di latte.

Il latte di soia

Le persone vegane o coloro che sono intolleranti al latte di mucca possono utilizzare il latte di soia per sostituire le uova. Per ottenere un ottimo risultato è semplicemente necessario aggiungere all’impasto del dolce un po’ di latte di soia. Questo aiuterà il dolce ad aumentare di volume e lo renderà anche davvero molto soffice.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) sono necessari due cucchiai di latte di soia.

L’avocado

L’avocado è un buon sostituto per le uova, ma chiaramente è adatto solo per alcune specifiche preparazioni in quanto modifica il gusto finale del dolce. La consistenza simile a quella del burro rende questo frutto in grado di migliorare la consistenza dei dolci. Ricordate sempre che il suo sapore è deciso e quindi modifica il risultato finale. In generale vi consigliamo di utilizzarlo solo nei dolci a base di cioccolato perché si sposa molto bene.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) è necessario un cucchiaio pieno di polpa di avocado.

La polpa di mele

Le mele contengono della pectina, un addensante naturale molto utile anche nei dolci. Proprio per questo motivo si può usare della polpa di mele privata di liquidi al posto delle uova. Chiaramente questo sostituto modifica il sapore del dolce e di conseguenza va bene solo in alcuni casi. Vi suggeriamo in particolare di usarlo nei dolci a base di frutta.

Per sostituire un uovo di medie dimensioni (60 g) è necessario utilizzare 50 g di polpa di mele.

Come sostituire le uova per spennellare i dolci

Le uova si possono sostituire non solo all’interno delle preparazioni, ma anche quando le si dovrebbero utilizzare per spennellare i dolci. In questo caso basta semplicemente riscaldare un po’ di latte con dello zucchero di canna. Al posto del latte di mucca si può anche utilizzare il latte di soia nel caso di ricetta vegana.

Con un pennello poi spennellato sull’impasto il latte e lo zucchero prima di cuocere il dolce. Al termine della cottura noterete una perfetta doratura.



Come cucinare la quinoa
Consigli di cucina

Come cucinare la quinoa: come si usa, bianca e nera

Pranzo all'università, 5 ricette per un pranzo al sacco
Consigli di cucina

Pranzo all’università, 5 ricette per un pranzo al sacco

Dove si usa la salsa Worcester e come farla
Consigli di cucina

Dove si usa la salsa Worcester e come farla

Cottura sottovuoto: tabella e ricette per cucinare
Consigli di cucina

Cottura sottovuoto: tabella e ricette per cucinare

Come fare la panna montata
Consigli di cucina

Come fare la panna montata: ricette per farla in casa

Porridge salato a colazione
Consigli di cucina

Porridge salato a colazione: ricette

Dragoncello, ricette
Consigli di cucina

Dragoncello, ricette di cucina

Menù festa di compleanno bambini
Consigli di cucina

Menù festa di compleanno bambini: buffet, stuzzichini e dolci