Ciliegie sciroppate

Succose e zuccherine, le ciliegie sciroppate sono l'ideale per guarnire dolci, gelati e creme. Facili da preparare e buonissime!

ciliegie sciroppate

Le ciliegie sciroppate sono una conserva deliziosa, che preparavano già le nostre nonne e che possiamo realizzare anche noi direttamente a casa in modo semplice e veloce. Basta uno sciroppo, preparato con acqua e zucchero e qualche vasetto sterilizzato, per ottenere una conserva davvero gustosa e molto più saporita rispetto alle preparazioni industriali. La qualità migliore di ciliegie per preparare le ciliegie sciroppate sono le ciliegie duracine, dette anche duroni, che sono più adatte a essere conservate in questo modo perché hanno un sapore che si mantiene per molto tempo e un colore rosso acceso.

Per rendere le tue ciliegie sciroppate ancora più sfiziose puoi aggiungere nei vasetti anche qualche aroma, come la vaniglia, la cannella oppure un po’ di liquore per dare un gusto più deciso. Prima di gustarle dovrete aspettare circa un mese, ma, ve lo assicuriamo, varrà davvero la pena attendere.

Potete assaporare queste squisite ciliegie da sole, oppure potete usarle per guarnire torte, dolcetti, coppe di gelato e creme, aggiungendole anche nell’impasto di muffin e brioches. Se conservate le ciliegie in questo modo poi potete usarlo per preparare i dolci che ami anche quando le ciliegie non sono di stagione, come nel caso della famosa Foresta Nera o la torta gianduia con ciliegie.
Prima di preparare le ciliegie sciroppate ricordati di sterilizzare i vasetti cuocendoli nell’acqua bollente per circa 20 minuti. Metti degli strofinacci dentro i barattoli per evitare che si rompano mentre li cuoci.

Amarene Sciroppate

Le amarene sono una varietà di ciliegie, grosse, carnose e succose. Il loro colore rosso scuro e il sapore intenso le rendono l’ideale per preparare delle ottime amarene sciroppate perfette per guarnire il gelato al cioccolato, per esempio.

  • Resa: 4 vasetti da 250 ml
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 2 chili ciliegie
  • 200 grammi zucchero
  • 1 litro acqua

Preparazione

  1. Per preparare le ciliegie sciroppate prima di tutto sterilizzate dei vasetti nei quali dovrete riporre le vostre conserve.
  2. Quando i vasetti saranno pronti mettete una pentola piena d’acqua sul fuoco e versateci dentro lo zucchero.
  3. Portate il tutto a ebollizione e quando tutto lo zucchero sarà sciolto togliete dal fuoco.
  4. Intanto prendete le ciliegie, sciacquatele e levate il picciolo.
  5. Sistemate le ciliegie nei vasetti e versate dentro lo sciroppo. Agitate un po’ per eliminare le bolle d’aria e chiudete con il tappo.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert | Ricette senza glutine | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

  • Gabriella

    Avrei bisogno di un chiarimento. ..Per fare le ciliegie sciroppate lo sciroppo va versato bollente nei barattoli oppure deve essere raffreddato?? Grazie

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *