Biscotti ai pinoli

I biscotti ai pinoli sono preziosi pasticcini da tè da servire con un bicchiere di vino da meditazione. Per realizzarli servono pochi semplici ingredienti.

Biscotti ai pinoli fatti in casa
Biscotti ai pinoli fatti in casa.

Sei mai stata a caccia di pinoli? Bisogna aspettare che i coni cadano a terra dal pino – verso primavera – e che le squame della pigna liberino il prigioniero, dopodiché servirà un bel sasso.

Non aspettarti però di portare a casa un ricco bottino, perché andrà a finire come con tutte le cose buone ed immediatamente commestibili che si possono raccogliere in natura: bisogna avere pazienza.

Il metodo di chi produce pinoli non è molto diverso. Le pigne sono raccolte da ottobre fino alla fine dell’inverno (ma nessuno penserà a decorarle per Natale perché il contenuto è troppo prezioso) e sono messe a prendere la tintarella del primo sole caldo fino a quando non si rilassano e si aprono spontaneamente.

  • Resa: 20 biscotti
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti

Ingredienti

  • 115 grammi burro
  • 2 cucchiai vino bianco
  • 50 grammi zucchero a velo
  • 90 grammi farina
  • 115 grammi pinoli
  • 25 grammi pinoli tostati
  • 1 pizzico sale
  • zucchero vanigliato per decorare
  • pinoli per decorare

Preparazione

  1. In una terrina, batti il burro con lo zucchero fino a quando diventa soffice e spumoso.
  2. Trita tutti i pinoli – sia quelli freschi sia quelli tostati – e aggiungili alla crema di burro.
  3. Setaccia nell’impasto la farina, un pizzico di sale e il vino. Lavora velocemente l’impasto con la punta delle dita per non scaldarlo e poi forma un rotolo.
  4. Avvolgi la pasta con della pellicola e mettila in frigorifero per 30 minuti. Se lo desideri, puoi darle una forma leggermente squadrata anziché rotonda.
  5. Scalda il forno a 160°C.
    Prendi il rotolo di pasta e affettalo con il coltello, disponendo i biscotti abbastanza distanziati su una placca coperta di carta da forno.
  6. Cospargi i biscotti di pinoli, pressandoli leggermente e fai cuocere per 15 minuti.
    Una volta sfornati, falli raffreddare prima di spolverarli con lo zucchero vanigliato.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *