Bicchierini con meringhe, yogurt greco e mirtilli

Se vi ritrovate con meringhe che non sapete come utilizzare, ecco un’idea fresca e veloce per preparare un dolce espresso ma di grande effetto.

Bicchierini con meringhe, yogurt greco e mirtilli
Bicchierini con meringhe, yogurt greco e mirtilli.

Una variante del famoso Eton Mess, è così che potrebbe essere definito questo dolce al bicchiere, in cui al posto della panna montata troviamo lo yogurt greco e i mirtilli sostituiscono le fragole.

L’ingrediente che non può però mancare è dato dalle meringhe e al riguardo le possibilità sono due: per un dolce veramente espresso potete direttamente comprarle al supermercato, in caso abbiate invece un po’ di tempo a disposizione potete prepararle a casa, anche con qualche giorno di anticipo.

E sarà più semplice di quanto pensiate, vi basterà avere albumi, zucchero semolato, zucchero a velo e un frullino elettrico. Se poi vi spaventa l’idea del sac à poche, nessuno vi obbliga ad utilizzarlo, potete tranquillamente formare i vostri dolcetti con l’aiuto di un cucchiaino.

Nella ricetta il dolce e il croccante delle meringhe viene compensato dall’acidulo e dalla consistenza cremosa dello yogurt greco che, rispetto ad un normale yogurt, ha più proteine, meno carboidrati e contiene meno lattosio.

E che dire dei mirtilli? Possono essere consumati da soli o in abbinamento a cereali e yogurt, ma anche essere utilizzati in moltissimi dolci, come le cheesecake o le tortine di crema pasticcera, hanno proprietà antinfiammatorie, sono ricchi di vitamine, utili in caso di problemi alla vista e molto altro.

In ultimo un consiglio: preparate questi bicchierini appena prima di servirli, in modo che le meringhe sbriciolate possano mantenere la loro consistenza croccante.

  • Resa: 5 bicchierini
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 1 ora 15 minuti

Ingredienti

  • 60 grammi albumi
  • 60 grammi zucchero
  • 60 grammi zucchero a velo
  • 340 grammi yogurt greco
  • 5 cucchiaini miele
  • 125 grammi mirtilli

Preparazione

  1. Preparare le meringhe, quindi versare in una ciotola gli albumi e iniziare a montarli con le fruste elettriche per una trentina di secondi.
  2. Cominciare poi ad aggiungervi un terzo degli zuccheri, precedentemente mescolati tra loro e montare per circa 7 minuti. Unire al composto un altro terzo e continuare a montare per altri 7 minuti.
  3. Concludere la preparazione con l’ultima parte di zuccheri, da amalgamare però solo con una spatola, con movimenti dall’alto verso il basso, per non smontare il tutto.
  4. Inserire ora il composto in un sac a poche e iniziare a formare tante meringhette su una teglia precedentemente rivestita con carta forno.
  5. In ultimo infornare a 105° per circa 75 minuti. Una volta spento il forno, lasciarlo semiaperto e far raffreddare le meringhette al suo interno.
  6. Versare in una ciotola lo yogurt greco e amalgamarlo con il miele, 5 cucchiaini o più a seconda di quanto lo si vuole dolce.
  7. Poco prima di servire il dolce, ci si può apprestare a comporre i bicchierini, creando più strati. Inserire quindi sul fondo 2 o 3 meringhe ridotte a pezzi, poi 1 cucchiaio di yogurt, infine i mirtilli.


Vedi altri articoli su: Fatto In Casa | Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *