L’oroscopo della settimana 5

L’oroscopo della settimana 5

Le stelle vi danno sempre ottimi consigli ma sono anche le prime a suggerirvi di seguire il vecchio adagio: homo faber fortunae suae. La passività, l'immobilismo, sono i peggiori nemici di una vita felice

-
29/01/2014

[dup_immagine align=”alignleft” id=”81001″]Ariete

Vi ricordate quando tutto era facile, bello e divertente? Ora sarà semplicissimo, fantastico ed esilarante! Questa settimana giocate al raddoppio un po’ perché è il vostro momento fortunato, un po’ perché non ne potete più di stare alle corde! Homo faber fortunae suae.

 

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”81002″]Toro

Siamo mutitasking, con una mano sulla tastiera e l’altra sull’aspirapolvere. Qualcuno ci definisce complicate, altri un mistero insondabile. Forse chi non riesce a darci quello che vogliamo non ha problemi di comprensione quanto di volontà. Diffidate dai giri di parole e pretendete onestà.

 

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80990″]Gemelli

Non aspettatevi niente da questa settimana, trascorrerà serena e silenziosa nella perfetta routine. Potreste approfittare dei saldi per cambiare almeno il guardaroba, anche quello caduto nella solita routine. Anche se, a pensarci bene, basterebbe guardare cosa c’è oltre i soliti cardigan.

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80991″]Cancro

Qualche problemino tra le lenzuola vi riempie la testa di nuvoloni grigi gonfi di pioggia. Il dubbio non ha ragione d’esistere. Un pizzico di creatività non risolve sempre le cose, ma in questo ambito le rende certamente più divertenti. Perché non tentare?

 

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80992″]Leone

Sono arrivati i risultati sperati ma non la gratificazione personale che speravate. Cosa succede? Quel muso lungo e una leggera puzza sotto il naso è l’outfit del momento? E se fosse solo paura d’essere giudicate? La smetto di fare domande: cambiate abito.

 

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80993″]Vergine

Eccola lì! La tonda figura della rabbia è ben visibile all’orizzonte. Si era congedata con garbo qualche settimana fa lasciandovi la gola libera ma purtroppo non è stata lontana a lungo. La ragione è che, con voi, si sente a casa. Liberatevene una volta per tutte e potremo parlare d’altro!

 

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80994″]Bilancia

Come un barbagianni state appollaiate con eleganza e un certo stupore sulla credenza della vostra cucina e guardate quello che accade sotto (voi comprese) muovendo di tanto in tanto la testa. Guardate e proprio non capite. Cosa volete? Perché lo fate? Perché l’avete fatto? Cosa vi ha condotto lì? C’è una parte di voi che agisce e l’altra che tenta di capire. Non scomparirà presto questa sensazione. Cercate di abituarvi.

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80995″]Scorpione


Leggi anche l'Oroscopo

Un cortocircuito emozionale vi ha lasciato disarmate e fumanti. Tornate alla realtà e cercate di rimettere in fila, in ordine sparso: lavoro, casa, famiglia. Ricordate che l’ordine delle cose aiuta in certe situazioni complicate. Godetevi questo momento denso di emozioni. Tornerà il tran-tran e sarà una vera e propria tranvata.

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80996″]Sagittario

Quando cercate d’essere quelle che non siete, siete davvero buffe. Le persone che vi conoscono bene adorano queste mosse proprio perché voi siete convinte di gestirle con destrezza. Ora che vi abbiamo svelato questo segreto, però, non smettete di farlo. State dando il meglio questa settimana.

 

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80997″]Capricorno

Sapete dimostrare il vostro affetto con uno slancio e una sincerità tale da disarmare anche la più cinica delle persone. Voi non avete un cerchio magico, voi non avete amicizie di comodo, rapporti di convenienza. Siete la purezza e ricevere il vostro amore è un onore che tutti dovrebbero riconoscere. Siatene coscienti soprattutto ora.

 

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80998″]Acquario

Come si starebbe dalla parte dei cattivi delle storie? Provate a mettervi nei panni della strega cattiva di Biancaneve, delle sorellastre malefiche di Cenerentola, del famelico Gargamella. Perché siete diventate così? Di chi è la responsabilità? Anche dei buoni? Il mio è un consiglio: smettetela di ragionare per categorie oppure, se non riuscite a farne a meno, ogni tanto, immaginatevi dall’altra parte.

[dup_immagine align=”alignleft” id=”80999″]Pesci

Come i luoghi abbandonati esercitano un fascino indiscusso e insieme una certa paura, così le persone che fanno parte del nostro passato sanno conquistarci e intimorirci. Non c’è niente da aggiustare. State a guardare.

Bianca Bayard
  • Scrittore e Blogger