I segni zodiacali che si odiano

I segni zodiacali che si odiano

Ariete e Acquario non si sopportano? E quali sono i segni zodiacali che si odiano?

-
06/11/2021

Quali sono i segni zodiacali che si odiano? Scopriamolo insieme.
Qui invece non perderti l’oroscopo del mese.

Ariete e Acquario si odiano

Non è esagerazione dire che 2 persone dell’Ariete e dell’Acquario si odiano, perché ci arrivano per il motivo più semplice del mondo: sono troppo simili. Entrambi scrupolosi, amanti della precisione al limite della puntigliosità e attenti a qualsiasi minimo dettaglio. Se tutto non è perfetto, e un difetto lo trovano sempre, piovono critiche perché non accettano che qualcuno possa fare meglio di loro.

Basta poco per constatare, specie nell’ambito lavorativo, quanto possono deteriorarsi i rapporti se questi 2 segni devono gestire insieme un progetto o un qualsiasi compito in gruppo.

Potrebbe accadere anche in amore, dove il continuo rimprovero o i richiami sul modo di agire rischiano uno stato di logoramento davvero estenuante. A questo non c’è soluzione, quindi finiscono per forza di cose a detestarsi senza troppi complimenti.

I segni nemici del Toro

Se è vero che l’antipatia è una questione di pelle esattamente come la simpatia, questa nasce tra il Toro e lo Scorpione. Si tratta di una sorta di colpo di fulmine al contrario, a causa del loro carattere estremamente diverso e soprattutto in relazione al modo che hanno di vivere la vita.


Leggi anche l'Oroscopo

 

Il Toro ha di solito una personalità pacifica, spontanea, schietta ed estremamente onesta in tutte le sue manifestazioni.
Lo Scorpione, invece, è sempre sospettoso, non parla in modo diretto, manda messaggi e segnali anche fisici, che urtano irrimediabilmente questo segno.
È raro che un Toro perda la pazienza ma in questo caso si potrebbe assistere a vere e proprie escandescenze tra i 2, che è meglio stiano lontani.

Chi odiano i Gemelli

I Gemelli sono in genere pacifici, non hanno nemici se non perché suscitano l’invidia di quei segni che hanno un carattere molto più chiuso e meno loquace.

 

È il caso di quelli che appartengono al Toro, molto calmi e riflessivi, allo stesso modo degli Scorpione.
Il Toro non tollera la velocità e l’organizzazione disordinata di un Gemelli e non comprende come può avere un suo ordine in un’apparente confusione.
Per lo Scorpione invece appare fastidioso il suo essere prolisso nel parlare, nel senso che secondo il suo modo di essere manca di riservatezza.

A questo si aggiunge anche il fatto che non gli suscita alcuna curiosità, svalutando le sue peculiarità. Questi segni quindi si odiano, ma in modo indiretto e astuto.

Il Cancro e i segni zodiacali nemici

Il Cancro nonostante la sua indole pacifica potrebbe scontrarsi in modo molto duro con i segni che non hanno la sua proverbiale dolcezza. Questi sono il Leone con il quale potrebbe esserci scontri verbali molto pesanti e il Capricorno, che con la sua razionalità non conquista in alcun modo la fiducia di un segno che è facile anche a cambiare opinione.

 

C’è quindi un’impossibilità di fondo nel far nascere un minimo di stima che possa calmare gli animi.
Il Cancro però ne esce vincente, grazie alla sua capacità di difendersi con i fatti e con le parole.

Tanti nemici, tanto onore: il Leone

Non è facile in generale andare d’accordo con un Leone se non si stabilisce un rapporto subordinato, che possa cioè farlo sentire leader.
È il caso di persone dello stesso segno, che non cederanno mai al ruolo di gregario e anche l’Acquario, ma per motivi opposti.

Questo segno, infatti, non ama stare al centro dell’attenzione, non è egocentrico e ricerca, al contrario, riservatezza e atteggiamenti sobri e composti.
Nel Leone vede solo un presuntuoso e un egoista dal quale stare lontano anni luce e l’antipatia è reciproca.

Chi odia la Vergine

I Gemelli si sentono in un certo senso beffati dalla Vergine, nonostante abbiano in comune il pianeta della comunicazione per eccellenza, cioè Mercurio.

 

Inoltre, sono opposti nell’uso della metodicità, completamente estranea a un segno doppio che non regge tutta questa linearità in ogni campo della vita.
Qualcosa di simile avviene anche con i Pesci per il loro carattere sempre un po’ sognante e che non incontra la razionalità dei Vergine.

L’odio per la Bilancia

Non corre buon sangue tra la Bilancia e i segni che hanno un indole irruenta e invadente come potrebbe essere un Leone o un Gemelli, anche se in modo diverso.

Il problema della Bilancia è che prova orrore per qualsiasi forma di violenza o di gesti troppo eloquenti, al limite della rozzezza.
È facile, tuttavia, che a causa della sua estrema sensibilità, anche un comportamento esuberante possa essere frainteso.

 

Un Gemelli, infatti, con la sua dialettica, il fatto di non tenere troppo all’etichetta e di vivere in modo libero, mal si concilia con una personalità più riservata.

Scorpione e Leone si odiano

Come già accennato lo Scorpione con il suo orgoglio non cederà mai alle velleità da soggetto carismatico del Leone.
Non gli darà la soddisfazione di soddisfare le sue richieste di attenzione e, anzi, farà di tutto per ignorarlo e, nel peggiore dei casi, umiliarlo.

Sono troppo simili per trovare un punto d’incontro quindi rientrano tra i segni che si odiano in modo sconsiderato.

Il nemico odiato dal Sagittario

Il Sagittario è un segno allegro, che ama stare in compagnia e vivere i piaceri della vita.

 

Il segno con cui non troverà mai corrispondenza è di certo quello del Cancro, amante della casa, pantofolaio, restio ai viaggi e poco incline alla compagnia. Se fossero una coppia ci sarebbero liti interminabili sulle uscite, sugli amici da invitare a casa e sulla noia che spegnerebbe qualsiasi entusiasmo del Sagittario.

L’odio del Capricorno

Il Capricorno è capace di odiare in modo così razionale da essere uno dei nemici più temuti dello zodiaco.

La sua abitudine a giudicare gli altri cozza terribilmente con la maggior parte delle persone, con cui raramente stabilisce rapporti di amicizia molto confidenziali.

È il Cancro quello che mai potrà sopportare un tale atteggiamento, in quanto richiede affettuosità e leggerezza: quello che il Capricorno non può dargli e che, anzi, giudica soltanto futili pretese melensi.

L’Acquario e l’odio verso la confusione

Per capire chi è che odia l’Acquario con un sentimento ricambiato, basta tenere presente quanto non sopporti la confusione e la mancanza di armonia.

L’Acquario non ama gli slanci, le sorprese plateali e i le emozioni forti. Tutto il contrario di un Gemelli, di un Leone o di un Ariete.

Meglio che non si trovino mai nella stessa stanza.

Chi odia i Pesci

I Pesci difficilmente odiano qualcuno perché sono per la pace a tutti i livelli.

L’unica cosa che non tollerano è che gli si impedisca di alimentare la loro parte sognatrice e irrazionale.

È il caso della Vergine per la quale la praticità, l’ordine e la schematicità sono pane quotidiano.

Le costrizioni sono mal tollerate dai Pesci che tengono alla loro libertà fisica e mentale.

Melissa Viri
  • Scrittore e Blogger