Ricette di Natale vegane

Un Natale vegano? Semplice! Con le ricette di UnaDonna puoi creare un menù di Natale vegano sfizioso e ben bilanciato.

Tramezzini vegani. Un inizio davvero sfizioso
Tramezzini vegani. Un inizio davvero sfizioso
  • Tramezzini vegani. Un inizio davvero sfizioso
  • Pomodori ripieni crudi. Per vegani e nostalgici della bella stagione
  • Carbonara vegan. Uno dei piatti tipici italiani in versione cruelty free
  • Seitan fatto in casa. Se ami l'home made...
  • Seitan alla piastra. Semplicemente buono!
  • Pasta frolla vegana. Un'ottima alternativa al classico pandoro
  • Ciambellone al limone, realizzalo nella versione senza uova e burro
  • Lenticchie in Umido: gustose, e portano anche fortuna sotto le feste!

Divenuta una tendenza e uno stile di vita – anche fra i big di Hollywood – solo negli ultimi anni, oggi nessuna di noi si stupisce più nel sentire il termine “cucina vegana”, e ancor meno si sorprende nell’avere un ospite vegano a tavola. Neanche a Natale!

Se da poco hai abbracciato questa filosofia, o se lo ha fatto la tua più cara amica o una coppia che sarà con te per la cena della vigilia o il pranzo di Natale, non farti trovare impreparata e impara sin da ora a selezionare e preparare alcuni piatti vegani semplici e gustosi per un menù di Natale vegano assolutamente indimenticabile.

Sei poco pratica della cucina vegana? Non preoccuparti, ti diamo noi qualche consiglio per il tuo menù di Natale. Ci sono diversi piatti vegani che puoi scegliere e che saranno apprezzati anche da chi ancora non conosce questo stile di vita così salutare e cruelty free.

Fra i migliori antipasti ci sono senza dubbio i Tramezzini vegani. Ideali anche come semplice aperitivo (molto dipende dalle dosi), questi tramezzini a base di frittata di ceci sono ottimi anche se farciti semplicemente con funghi, peperoni o zucchine. Un inizio sfizioso anche per i più scettici!
Per accompagnare i tramezzini puoi scegliere un grande classico della cucina italiana: i Pomodori ripieni di riso. Frequenti soprattutto nelle tavole vegane estive, i pomodori ripieni sono ottimi anche per un menù di Natale un po’ fuori dalle righe. Ideali anche per i nostalgici della bella stagione.

Per una prima portata d’eccezione ti consigliamo la Carbonara vegan. Realizzata con farina di ceci, panna di soia e zucchine, la carbonara vegan non delude mai nessun palato sia esso vegano, vegetariano o semplicemente molto esigente. Non dimenticare inoltre che la carbonara è uno dei piatti più amati anche all’estero e che proporlo nella versione vegana stupirà e delizierà tutti i tuoi ospiti!

Per la seconda portata gioca molto con il seitan, uno degli ingredienti più importanti nella cucina vegana. Una volta imparata la ricetta del Seitan home made puoi sbizzarrirti con un piatto gustoso, bilanciato e povero di grassi come il Seitan alla piastra accompagnato da sfiziose verdure insaporite o da delle buonissime Lenticchie in umido, un piatto molto caratteristico durante le feste natalizie e il Capodanno.

Anche per il dolce puoi trovare una splendida alternativa al classico pandoro e panettone e a tutte quelle torte che richiedono l’utilizzo di derivati animali. Un esempio? Senza dubbio la Pasta frolla vegana, priva di burro e uova, è la soluzione adatta alle tue esigenze. Una ricetta facile e che ti permette di non rinunciare al gusto e che, una volta farcita con la tua marmellata preferita, renderà il Natale molto più dolce!

In alternativa, o insieme (a seconda di quanto sono golosi i tuoi ospiti!), a questo dolce puoi proporre in tavola il Ciambellone al limone, ovviamente nella sua variante vegana in cui burro e uova vengono del tutto eliminati.

Come vedi organizzare un menù di Natale vegano non è stato poi così difficile. Adesso non ti resta che iniziare a far pratica prima di arrivare al grande giorno!


Vedi altri articoli su: Ricette di Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *