Menu di Capodanno di carne

Alcune ricette per il cenone di capodanno per iniziare il nuovo anno con gusto

cenone

Le jeux sont faits, i giochi sono fatti: un altro anno tra gioie e dolori volge al termine. E voi, siete pronti a festeggiare l’arrivo del nuovo anno con gran stile? Mettete i vostri vestiti più belli, qualche indumento intimo rosso e preparatevi al cenone più gustoso dell’anno!

Cenone in casa

Le scelte per trascorrere l’ultimo dell’anno sono moltissime, ancora di più di quelle per il Natale. Tradizionalmente, infatti, i giorni di Natale sono dedicati alla famiglia, mentre per il capodanno non ci sono regole tra feste, viaggi e serate in locali alla moda. Sempre più persone, però, scelgono di festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo nella comodità della propria casa o in quella di amici, un po’ per i prezzi esosi di ristoranti e discoteche, non proprio in linea con le difficoltà economiche di questi ultimi anni, un po’ per evitare le grandi folle. Il miglior modo di festeggiare in casa? Semplice, una bella cena in compagnia. Ma come scegliere il menu del cenone? Se l’altro importante cenone dell’anno, ovvero quello della vigilia di Natale, è solitamente a base di specialità di pesce, quello di capodanno è spesso a base di carne (ma questo non vuol dire che debba essere per tutti così!). Via libera dunque ad arrosti, cotechini e salumi, senza tralasciare né tradizione, né, perché no, un po’ di estro e fantasia!

Menu a base di carne

Partiamo con un bell’antipasto sostanzioso: i fagottini di sfoglia con carne e verdure, a esempio, sono un ottimo modo di iniziare il vostro cenone a base di carne, così come i wurstel vestiti, una spiritosa idea da creare volendo anche con i bambini. Se invece preferite qualcosa di più leggero, ma pur sempre “carnoso”, optate per le targine al prosciutto e pere, che aggiungono al sapido del prosciutto l’aroma delle pere caramellate.
Per il primo, si va su un grande classico: i ravioli di carne preparati in casa e conditi con un ragù sostanzioso e casereccio da leccarsi i baffi!
Come secondo, la proposta ricade su un classico della cucina inglese, ma di facile preparazione e di grande resa, il manzo in crosta con lenticchie, rivisitazione del famoso Beef Wellington, piatto di punta dello chef stellato Gordon Ramsey, che include una saporita crema di lenticchie che, si sa, portano fortuna e denaro se consumate l’ultimo dell’anno, meglio ancora se dopo lo scoccare della mezzanotte!
Infine, per un tocco di dolcezza a fine pasto, oltre al classico panettone e pandoro, proponete agli ospiti una mousse al cioccolato, arancia e cannella, perfetta per le feste, semplice da realizzare e gustosissima!

Non resta che pensare ai buoni propositi per l’anno nuovo, dunque… auguri!


Vedi altri articoli su: Ricette di Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *