I biscotti allo zenzero e cannella da appendere all’albero

La vera atmosfera natalizia è fatta anche di profumi - cosa c'è di più natalizio del profumo dei biscotti allo zenzero e cannella?

L’atmosfera natalizia inizia a pervadere le strade delle nostre città, la si respira guardando le vetrine dei negozi, le luci dietro le finestre o nelle vie e tutto ci riporta al Natale della tradizione, ma per ricreare in casa nostra il vero spirito natalizio non bastano luci ed addobbi. Il Natale è fatto anche di suoni e profumi ed è proprio su questi due aspetti che bisogna lavorare per far davvero la differenza e strappare un sorriso stupito a chi entrerà in casa vostra nel periodo delle feste.

Se per i suoni è sufficiente procurarsi qualche canzone a tema – dei classici di Natale esiste davvero un’infinità di versioni – per i profumi bisogna mettersi un po’ più di impegno, ma anche in questo caso basta davvero poco. Gli aromi che rimandano al sapore del Natale più genuino sono le spezie come lo zenzero e la cannella, ma anche un buon profumo di arancia può sortire l’effetto desiderato. Si potranno quindi disporre nei vari ambienti della casa candele o profumatori che abbiano questi profumi, ma quello che sicuramente sortisce un effetto magico è il profumo di dolci e biscotti appena fatti che proviene dalla cucina ed invade tutta la casa.

Perché allora non realizzare i classici biscottini allo zenzero e cannella da appendere all’albero di Natale? In questo modo saranno appagati olfatto e vista e il clima da Bianco Natale sarà assicurato. Vi basta una ricetta, qualche stampino per biscotti a tema e una tasca da pasticcere e poi sarà davvero un gioco da ragazzi.

  • Resa: 30 biscotti
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 350 grammi farina 00
  • 150 grammi zucchero di canna
  • 150 grammi zucchero a velo
  • 150 grammi burro temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1 albume
  • 150 grammi miele
  • 2 cucchiaini cannella
  • 2 cucchiaini zenzero
  • 1 pizzico noce moscata
  • 1 pizzico sale

Preparazione

  1. Si può lavorare l’impasto con l’impastatrice, ma anche a mano in una ciotola. Inserire la farina dopo averla setacciata con cura, unire le spezie e lo zucchero di canna. Mescolare e amalgamare gli ingredienti. Aggiungere il burro che dovrà essere stato tenuto a temperatura ambiente ed il miele ed amalgamare nuovamente, infine aggiungere l’uovo e continuare a lavorare l’impasto come se fosse una pasta frolla che da briciolosa deve diventare liscia.
  2. Mettere la ciotola con l’impasto ben sigillata con pellicola in frigorifero e attendere due ore.
  3. Stendete quindi i biscotti in una sfoglia alta circa mezzo centimetro e ricavate con le sagome le forme dei biscotti. ricordate di ricavare il buco per far passare il nastro; fatelo più largo di quanto occorra, perché nella cottura tende a stringersi.
    Infornate in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.
  4. Nel frattempo preparare la glassa, se si desidera decorare i biscotti. Montate a neve l’albume con un pizzico di sale e aggiungete sempre montando lo zucchero a velo. Se desiderate che i decori siano colorati dovrete poi dividere il composto in diverse ciotole ed inserire in ogni parte il colorante alimentare che si desidera.
  5. Quando i biscotti si saranno raffreddati potrete decorarli con l’ausilio di una tasca da pasticcere.


Vedi altri articoli su: Decorazioni di Natale | Ricette con la cannella | Ricette di Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *