Urban sport street wear da Moncler Gamme Rouge

La donna primavera-estate 2014 di Moncler Gamme Rouge veste capi sportivi su tessuti animalier

Una foresta metropolitana. Questa è l’atmosfera in cui si apre la primavera-estate 2014 di Monlcer Gamme Rouge. Le modelle sfilano circondate da piante di vite su un pavimento che sembra quasi asfalto. Giambattista Valli ci porta in un’Africa rivisitata e interpretata in chiave cosmopolita, dove la donna Moncler è una donna moderna, avventurosa e global trotter.

Le prime uscite in passerella si alterano con abiti da ricercatrice avventurosa con pantaloni lunghi fino al ginocchio, cappellino in testa e borsa in spalla, pronta all’avventura, a look con vestitini corti e aderenti con pelle di serpente arricchiti da piccole piume. Dopo aver fatto sfilare un vestito corto di sola pelle di pitone utilizzerà  questo tessuto come elemento decorativo su t-shirt, shorts e berretti.

Le piume vengono inserite su ogni capo, sia per decorare una parte della gonna o un collo, sia come unico elemento a creare vestiti. Valli introduce poi l’animalier in ogni variazione, dallo zebrato al leopardato maculato che inserisce su giacche, gonne pantaloni e t-shirt. Lo abbina sia a look più sofisticati come vestiti  neri e gonne, ma lo fa sfilare anche su un abbigliamento sportivo con pantaloni-pigiama quasi a sembrare una tuta sportiva con tshirt altrettanto maculata.

Il nero viene introdotto a metà collezione con abiti arricchiti da piume a formare voluminose maniche o voluminosi dettagli, abbinato a giacche e gonne animalier. L’attenzione cade su di un abito chemisier di color verde militare arricchito da dettagli leopardati e da un tessuto arancione fosforescente all’estremità, quasi a simboleggiare un giubbotto di salvataggio.

In tutta la collezione il filo conduttore è l’abbigliamento sportivo, componente importante della Moncler Gamme Rouge, che il designer interpreta mixandolo allo street style facendo sfilare in passerella skater boys che arricchiscono quell’atmosfera metropolitana.

Gli accessori della primavera-estate 2014 di Moncler sono sportivi e casual: dal berretto indossato anche al contrario, agli zaini portati in spalla o tenuti a mano, allo skate che diventa unico accessorio.

Una donna sportiva ma chic che sa mixare nel giusto modo lo street style con la cultura urbana.


Vedi altri articoli su: Collezioni | Fashion Weeks | Parigi Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *