Me Fui 2015: “guardas pampas”, fantasie e colori dal SudAmerica

Contaminazione tra fantasie e colori sudamericani e manifattura italiana, questa la sintesi della nuova collezione estiva Me Fui 2015. Le due sorelle Rodriguez tornano alla ribalta con nuovi costumi, bikini e interi, sarà nuovo sold out?!

Me Fui, collezione 2015 by Belen e Cecilia Rodriguez: costume intero AADIBAH
Me Fui, collezione 2015 by Belen e Cecilia Rodriguez: costume intero AADIBAH
  • Me Fui, collezione 2015 by Belen e Cecilia Rodriguez: costume intero AADIBAH
  • KALLIOPE intero, fantasia sul fronte, nero sul retro
  • CLEO intero. Costumi interi novità 2015 con fantasia sul fronte e nero basic sul retro
  • RUPANCO con fascia e coppe imbottite estraibili, brasiliane
  • RUPANCO con fascia e coppe imbottite estraibili
  • RUPANCO con fascia
  • PERU con triangolo e coppe imbottite estraibili
  • NELEB Reggiseno. Me Fui 2015 sullo shop online
  • NABILAH triangolo
  • Me Fui 2015: KALLIOPE triangolo
  • GUADALUPE triangolo con coppe imbottite estraibili, Me Fui 2015
  • GUADALUPE con fascia, Me Fui 2015
  • AMULYA, i bikini di Me Fui 2015. Le sorelle Rodriguez, designers e testimonial del marchio
  • AILICEC con reggiseno, Me Fui 2015
  • Fascia e slip, costumi con fantasia sudamericana e manifattura italiana. Bikini AILICEC

Due argentine sono mente e immagine di una linea beachwear.
L’indizio basta da sé per introdurre le due donne, l’una più famosa, l’altra la sorella (sulla strada della fama): Belen e Cecilia Rodriguez.

Tanto colore sulle spiagge estive, merito anche delle due designers e testimonial. Me Fui, così si chiama la loro linea, ha ottenuto grosso clamore sin dall’esordio, estate 2014, con sold out più veloce della luce, negli store e sulle piattaforme online. “Me fui” in spagnolo significa “me ne sono andata”, si può dire che i costumi se ne siano letteralmente “andati”.

La storia potrebbe ripetersi: le due sisters hanno, infatti, annunciato via instagram la nuova capsule (dal 30 aprile sullo shop online). E l’assaggio 2.0 dello shooting sarà stato causa di un “Me fui” generale.

Il nome della linea ha del sentimentale, caliente, se vogliamo. L’andar via è solo concettuale, perché le due sorelle del viaggio in Patagonia e del ritorno in terra natìa hanno conservato immagini vivide e ispiratrici. Colori e tradizioni delle terre indiane trovano corpo sui costumi, rendono un omaggio all’Argentina e al Sudamerica tutto.

La storia è andata più o meno così: le due sorelle, costeggiando i negozi, sono state travolte visivamente dai tessuti della trama tradizionale “guardas pampas”. Il richiamo alle origini (colori e fantasie) è stato naturale come immaginare di creare una linea di costumi da bagno che coniugasse tradizione argentina con una produzione di costumi di massima qualità, tutta italiana. Questa l’epifania di cinque fantasie: mapuche- turchese, antuche-blu, perù-rosso, guadalupe-verde, rupanco-nero.

Novità 2015: i bikini e i costumi interi (must estate 2015) abbinati alle espadrillas.
Le geometrie e i disegni hanno un non so che di etnico, le tonalità calde e i disegni tradizionali saltano di costume in costume, dalla versione intera ai micro bikini.
I bikini hanno il classico reggiseno regolabile, con coppe estraibili, abbinato a slip moderni come il cut out a fascette laterali, non manca il bikini a fascia, con coppe imbottite estraibili.
Sui costumi interi le tre fantasie lanciate dal marchio occupano la parte anteriore del costume che prende una pausa, nera, nella parte posteriore. Nero basic versus colore.
Il range di taglie disponibili: 40/44.


Vedi altri articoli su: Belen Rodriguez | Celebrity | Collezioni | Costumi da bagno | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *