Tommy Hilfiger New York Fashion Week – Autunno/Inverno 2015/16

Ispirazione football per la passerella di Tommy Hilfiger, che con la collezione FW 2015/16 festeggia il suo 30simo anniversario con una limited edition già in vendita durante la sfilata

Tommy Hilfiger porta in campo la moda
Tommy Hilfiger porta in campo la moda
  • Tommy Hilfiger porta in campo la moda
  • Contrasti per Tommy Hilfiger, con gonna fur e felpa sporty
  • E' una donna sportiva dall'anima chic, con la sottogonna in voile e il giubbotto in pelliccia
  • Volumi over per il pull che sembra quasi voler nascondere tutto il resto
  • Sportiva sì, ma pur sempre femminile! Basta indossare un cappello in pelliccia
  • E' superchic la cappa con richiami sporty
  • E' insolito il cappottino in pelo raso con collo in maglieria visto da Tommy Hilfiger
  • Tanto rosso bordeaux per questo look Tommy Hilfiger
  • La felpa si rinnova con la pelliccia
  • Voile e plissé per l'abitino delicato e femminile
  • Rilettura in chiave chic del completo football, con top/giubbotto lucido e jeans al ginocchio
  • Il giubbotto in pelliccia
  • Tra femminile e maschile con il cappotto doppiopetto profilato in bordeaux
  • Un po' cheerleader, un po' giocatore
  • Tartan per l'abitino preppy, Tommy Hilfiger
  • Il giocatore di football più fashion che c'è!
  • Pelliccia e velluto rubino, per un look super
  • Rosso e blu per Jourdan Dunn sulla passerella di Tommy Hilfiger
  • La t-shirt da giocatore diventa minidress. Ci piace!
  • Maxi-volume per il capospalla-maglietta
  • La rifinitura dell'abitino green riprende la cucitura del pallone ovale. Per vere appassionate
  • Voile e pieghe a contrasto con l'allure sporty per un mix perfettamente riuscito
  • Total look check sul campo (pardon, passerella) di Tommy Hilfiger
  • Per chi si sente poco sportiva, c'è l'abitino leggero da portare con il giubbotto in pelliccia
  • Il cappotto Tommy Hilfiger richiama alcuni dei leit-motiv della collezione
  • Ampissimi i jeans da portare con il pull a righe
  • Look a forte ispirazione football, dal dettaglio delle scarpe alla toppa sul giubbino
  • Dimensioni mini per la bag dal mood chic
  • Il tema sport torna anche negli accessori, compresa la clutch rosso squillante
  • E' piena di gagliardetti la bag da portare a meno

Un campo da football per una sfilata dal sapore decisamente insolito, con tanto di countdown multimediale per chi ha seguito lo show in streaming. Per presentare la sua collezione donna Autunno/Inverno 2015/16 Tommy Hilfiger ha decisamente fatto le cose in grande, giocando con i richiami sporty tanto nella location quanto nei look proposti in passerella. Le modelle hanno letteralmente sfilato sulle yard!

Per l’anniversario, una limited già in vendita online

La collezione proposta da Tommy Hilfiger e presentata al Park Avenue Armory lunedì 16 febbraio celebra non solo la passione del designer per lo sport e per l’America ma anche il 30simo anniversario della casa di moda.
Proprio per questo era già possibile comprare online un’edizione limitata di capi creati in esclusiva, sin dal momento della loro apparizione in passerella. I prodotti in edizione limitata della Hilfiger Collection sono caratterizzati dal “30”, numero di questo importante compleanno, e comprendono una maglia con collo a V ispirata a quelle delle squadre sportive dei college in colore bordeaux o grigio ostrica, e una clutch extra-large in pelle con chiusura a zip in cinque tonalità differenti.
“L’ispirazione arriva da uno dei più famosi passatempi americani: il football”, ha affermato Tommy Hilfiger. “Quest’autunno celebreremo il nostro 30esimo anniversario con capi in edizione limitata che saranno disponibili per i nostri clienti già nell’istante stesso in cui appariranno sulle passerelle. Continueremo ad avvalerci della tecnologia digitale più all’avanguardia per rendere l’evento accessibile a quante più persone possibile, invitandole ad assistere alla sfilata utilizzando metodi diversi e innovativi”.
La collezione sembra essere inoltre un modo per omaggiare il Superbowl, conclusosi proprio pochi giorni fa.

 Spogliatoio/backstage social con Twitter Mirror

Il backstage della sfilata è stato arricchito dalla presenza della tecnologia: Tommy Hilfiger, sempre attento alle tendenze non solo in campo fashion ma anche in quello social ha voluto arricchire il dietro le quinte della sfilata con la presenza di Twitter Mirror, per la prima volta utilizzato nel backstage di un fashion show a NY.
Twitter Mirror è un’applicazione che consente all’utente di scattare un selfie ed arricchirlo con del contenuto creativo personalizzato, quindi condividere lo scatto tramite l’account @TommyHilfiger grazie ad un iPad posizionato nel backstage.

Dal campo di football alla vita reale

La trasposizione dal mondo del football a quello della moda è riuscita decisamente bene. La collezione celebrativa di Tommy Hilfiger comprende capi che, nonostante la palese ispirazione sporty risultano eleganti, gradevoli ed indossabili in numerose occasioni, anche di un certo grado di eleganza e formalità. La palette vede prediligere bordeaux, grigi, verde, giallo, blu navy e bianco, mentre le silhouette si alternano tra tagli ampi e linee più avvitate, utilizzate soprattutto per sottolineare il punto vita.
La cartella dei tessuti utilizzati comprende l’utilizzo di sportivissimi acetati e di maglieria (tanta maglieria!), accostati però a materiali più femminili come voile e pelliccia, creando contrasti piacevoli e decisamente interessanti come ad esempio le gonne a pieghe un po’ da cheerleader, pronte a svelare un’anima impalpabile e romantica fatta di voile.
Molto particolari i numerosi richiami al mondo del football, dai numeri da giocatore su capi e accessori alle rifiniture che riprendono le cuciture del pallone, ai gagliardetti applicati sulle bags.


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | New York Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *