The Vintage Project: Cavalli dona 120 capi

Tutti i week end all'otulet di Barbierino (Firenze) potrete acquistare capi vintage donati dai grandi della moda a prezzi convenienti. Il ricavato andrà alla ricerca oncologica

Fare shopping ci fa stare bene, ma ancora di più se per una giusta causa. Il Designer Outlet Barbierino apre le porte ad un’iniziativa speciale in collaborazione con Vogue Italia e Fondazione IEO. Si chiama Vintage Project ed è un temporary store aperto per sostenere la ricerca oncologica.

Il progetto

Fino all’8 giugno, ogni weekend, sarà possibile acquistare prodotti vintage donati da Vogue Italia. Franca Sozzani ha coinvolto nel progetto grandi nomi della moda e dello spettacolo, come Eva Herzigova e Naomi Campbell, per offrire ai clienti capi di alta moda e accessori a prezzi accessibili. La stessa Sozzani ha donato per il progetto un anello e uno spolverino, mentre Roberto Cavalli ha messo a disposizione 120 capi vintage che saranno disponibili nello store già da questo fine settimana.

Il ricavato

Dal 22 marzo ad oggi è già stata ricavata una somma di denaro considerevole. Tutto il ricavato finale verrà interamente donato alla Fondazione IEO. Un’iniziativa di questo tipo è unica in Italia e, proprio per questo, sta riscuotendo molto successo tra il pubblico. Ma non è finita qui, ogni week end fino alla chiusura dello store ci saranno tate novità, tanti nomi di rilievo e tanti capi tutti da scoprire e comprare. Quando la moda diventa generosa da il meglio di sé. Non perdetevi questa occasione.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *