Tessuti A/I: dai quadretti al Principe di Galles

L’autunno/inverno 2018-2019 vede il ritorno delle texture stampate, dal check al Principe di Galles.

Tessuti a quadri
Stampa check e Principe di Galles.

La stagione fredda 2018-2019 ha come protagonisti i tessuti stampati, dal check al Principe di Galles.

Quindi, tra i capi must have da avere nel proprio guardaroba non possono mancare una giacca, un blazer, un cappotto oppure un pantalone a quadretti.

Questi tessuti hanno un’anima versatile, si adattano a qualsiasi look e stile, e stanno bene praticamente con tutto.

Come indossare la stampa a quadri

La moda donna autunno inverno 2018-2019 abbandona le decorazioni floreali, che ci hanno accompagnato per tutta la scorsa stagione, per lasciare ampio spazio ai tessuti a quadretti.

Via libera al tartan e al Principe di Galles, sia con outfit eleganti che per completare look easy e casual con un tocco originale.

Questi tessuti prendono ispirazione dalla moda british e, soprattutto, dallo stile mannish.

Infatti, il Principe di Galles ha origine dal più antico tessuto di lana Saxony, tanto amato da Edoardo VII. Questa texture così importante e dallo stile rigoroso si indossa per lo più in occasioni formali, che richiedono un outfit elegante.

Ad esempio, i cappotti lunghi doppiopetto e a quadri stanno benissimo con pantaloni a palazzo, oppure, con gonne midi o pantaloni a sigaretta.

Oggi la moda ha ripreso e reinventato il Principe di Galles, adattandolo ai nostri tempi.

Basti pensare alle passerelle della scorsa stagione, dove abbiamo visto sfilare cappotti, tailleur, pantaloni e gonne in tessuto tartan abbinati con scarpe flat, stivali dal mood rock, e sneakers che sdrammatizzano anche il look più sofisticato.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Cosa mi metto | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *