Stivali Twin Set autunno-inverno 2013-2014

Stivali Twin Set autunno-inverno 2013-2014

Stivali Twin Set autunno-inverno 2013-2014: biker o texani, con tacco a cugno o con zeppa, è il dettaglio che fa la differenza. E seduce

-
04/02/2014
Gli stivali Twin Set per l’autunno-inverno 2013-2014 sono Texani e biker, soprattutto. Comodi, comodissimi, e glam. Niente tacchi alti o altissimi, che Simona Barbieri dedica tutti a scarpe e tronchetti. Ma tanta femminilità.

Stivali Twin Set: praticità per tutti i giorni

Tacco a cugno, basso e largo, o zeppa di pochi centimetri che percorre tutta la calzatura: per Twin Set, a quanto pare, gli stivali devono essere comodi. E accompagnarci nelle più fredde e nevose giornate invernali: per andare al lavoro o in università, per passeggiare, per tutte le uscite in stile casual. Anche perché un’altra caratteristica degli stivali disegnati da Simona Barbieri per questo autunno-inverno è l’assoluta facilità nell’abbinarli, tanto a un paio di jeans quanto a un vestitino.

Colori e altezze

Lo scamosciato garantisce un effetto soft nei toni neutri, e li esalta decisamente. Lavagna, mastice, caramello e un bellissimo rosa antico sono le tinte proposte da Twin Set, a fianco del nero – o nero effetto vintage – dei modelli in pelle. Le forme? Stivali corti, a mezza gamba, sotto il ginocchio. Insomma: tutte.

Il dettaglio che seduce

I dettagli degli stivali Twin Set sono curatissimi e sanno aggiungere un tocco di classe e femminilità. E sedurre, perché no. Dal fiocco con catenina in metallo dorato alle microborchie bicolor che disegnano un cuore. Da quelle scintillanti sul lato a deliziose appliqués sul retro. Dai giochi di intrecci dei cinturini ai brillantini. Dalla gamba in lana, traforata, alle stringhe accompagnate da borchiette brillanti nere.


Leggi anche: Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza

Quando si dice saper unire due anime, una più romantica e una molto molto chic e anche un pochino urban rock. E, viste le linee di intimo, abbigliamento e scarpe Twin Set, dobbiamo dirlo: missione compiuta, su tutti i fronti.

  • Scrittore e Blogger