Reef primavera-estate 2014

Reef, la collezione primavera-estate 2014

Le collezioni Bella Costas, Bella Costas Del Sur, Bella Costas Boots spring-summer 2014 di Reef incontrano la moda e la sostenibilità

Correva il 1994 quanto Reef cominciò a realizzare capi di abbigliamento, accessori moda e calzature prendendo ispirazione dal mondo del surf. A 20 anni di distanza, il marchio californiano rinnova l’appuntamento con il mondo della moda proponendo la propria visione summer 2014. Così, per la calda stagione, il brand ha deciso di puntare su tre collezioni pensate non solo alle donne che amano surfare sulle onde, ma tutte coloro che amano uno stile di vita attivo, e lo fanno calzando la semplicità, il colore e il comfort: in una sola parola, un prodotto eco-friendly. Hanno così vita le linee Bella Costas, Bella Costas Del Sur e Bella Costas Boots.

Espadrillas per l’estate, stivali primaverili o mocassini in camoscio in un assortimento di colori e modelli talmente vasto da riuscire ad accontentare anche le ragazze dai gusti più ricercati.

Più eleganti e particolari sono senza dubbio i mocassini Tropic Night della linea Del Sur, realizzati in pelle scamosciata con effetto metallico color champagne e il modello azzurro con tomaia in pelle e texture intrecciata.

Secondo i produttori, le linee più apprezzate della collezione Bella Costas, sono le casual Reef Tropic, ballerine multicolor in 12 varianti dalle tonalità vivaci (alcune realizzate con tessuti provenienti dal Guatemala) e la linea Reef Summer, composta da 14 modelli simili alle espadrillas in tela di cotone e suola in gomma con inserti in iuta.

Tra i modelli Bella Costas Boots ecco gli stivali alti in pelle con chiusure a fibbia o cerniere e fodera in microfibra. Se gli inserti di stoffa e il loro design ricordano lo stile degli indiani d’America, piccole borchie metalliche impreziosiscono gli scarponcini.

Ma Reef non è solo moda: impegnato a far conoscere al mondo l’artigianato locale di molte nazioni, il marchio californiano importa le materie prime da Paesi in via di sviluppo, in modo da sostenerne la crescita economica. Per la realizzazione della collezione We Heart, ad esempio, la griffe ha richiesto la collaborazione di artigiani indiani che hanno reso uniche le calzature con l’arte della tintura Ikat: procedimento di colorazione dei filati per immersione che consiste nel non far aderire il pigmento effettuando stretti nodi in punti stabiliti.

A completare la collezione ci pensano i modelli dalle tonalità pastello realizzati con tessuti in canapa, cotone o lavorati a maglia.

Tutti i prodotti sono privi di PVC e realizzati con collanti a base d’acqua, le suole sono in gomma riciclata e i tessuti in fibra naturale provenienti da piantagioni che non richiedono l’uso di pesticidi, come iuta e canapa.

I sottopiede con plantari anatomici e materiali traspiranti garantiscono comfort a chi è sempre in movimento anche nelle stagioni più calde.

Vi abbiamo tentato? Tutto questo e molto altro ancora (menswear, mute, infradito e ancora accessori per l’estate 2014) sono disponibili sul sito ufficiale di Reef. A voi la scelta!



Espadrillas a Ibiza quali comprare e quanto costano
Scarpe

Espadrillas a Ibiza: quali comprare e quanto costano

Le migliori scarpe da corsa del 2021 e come sceglierle
Scarpe

Le migliori scarpe da corsa del 2021 e come sceglierle

Sandali estate 2021, siete pronte a lasciarvi stupire?
Scarpe

Sandali estate 2021, siete pronte a lasciarvi stupire?

Stivali alti: con tacco, eleganti o di gomma
Scarpe

Stivali alti: con tacco, eleganti o di gomma

Scarpe autunno inverno 2020
Scarpe

Scarpe autunno inverno 2020, tutte le tendenze

Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza
Scarpe

Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza

Guida alle taglie scarpe
Scarpe

Guida alle taglie scarpe

Scarpe 2020 il ritorno delle pantofole friulane
Scarpe

Scarpe 2020: il ritorno delle pantofole friulane