Sandali Burberry Prorsum

I tacchi, la più grande passione di una donna

Il tacco è sinonimo di eleganza, fascino e seduzione! Per queste ed altre mille ragioni, si proclama come l’accessorio che esprime ed esalta la femminilità!

Chi, davanti ad una vetrina, e soprattutto davanti a un bel paio di scarpe con il tacco, è riuscita a resistere? Individuato l’obiettivo, gli occhi si illuminano e quella scarpa diventa un vero e proprio oggetto di desiderio! Che siano a stiletto, zeppa o plateau, il tacco esercita sulle donne un effetto identico a quello di una calamita! Siamo tutte un po’ Cenerentola, attratte dai tacchi in tutte loro versioni e, diciamo la verità, cos’è un abito senza una scarpa col tacco, in grado di arricchire il look rendendolo molto più accattivante ed intrigante!

Ce n’è per tutti i gusti e riesce a soddisfare le diverse esigenze di stile di ogni donna e, in più, rende, chiunque li indossi, irresistibile ed impeccabile in qualsiasi occasione!

Il mondo della moda, da sempre, propone varietà infinite di scarpe col tacco, diverse nella forma, nell’altezza e anche nel colore, per questo è importante imparare a conoscerle.

Tacchi di media altezza

Si ritiene che la prima scarpa col tacco venne indossata da Caterina De’ Medici quando, nel 1533, si sposò a Parigi con il Duca D’Orleans. Anche nella Francia del Re Sole (Luigi XIV) erano diffuse le scarpe col tacco, da qui l’attuale denominazione di tacco Luigi o tacco a coda dalla base larga e stretto verso il basso. L’altezza varia dai 4 ai 5 cm, quel tanto che basta per sentirsi eleganti senza rinunciare alla comodità. I tacchi di media altezza hanno davvero fatto la storia, anche Coco Chanel le ha sempre indossate e, inoltre, anche il mondo dell’alta moda, da Armani a Louis Vuitton, passando per Stella McCartney fino a Prada, ha strizzato l’occhio al tacco medio.

Nella categoria dei tacchi medi abbiamo il tacco a rocchetto e il tacco a cono. Il primo si stringe nel mezzo e si allarga verso la base, ed era molto diffuso nei primi anni ’60. Ricordiamo ad esempio le cuissardes di Louis Vuitton, dal tacco a clessidra con una perla nel mezzo, che hanno fatto innamorare tutte le fashioniste.

Il secondo ha proprio la forma di un cono rovesciato, caratteristica che lo rende comodo e facile da indossare. La sua forma dona un’aria molto più sbarazzina e meno prorompente rispetto al tacco a spillo, caratteristica che lo rende perfetto per completare outfit casual e delicati.

 La zeppa o tacco a cuneo

La zeppa è sicuramente il tacco più comodo perché solleva tutta la scarpa, divenendo un tutt’uno con la suola. Tornata alla ribalta dopo lungo tempo, la zeppa è divenuta la scarpa protagonista della primavera/estate 2013. Comode, divertenti, romantiche e, soprattutto, declinate in mille varianti di colori, le zeppe sono da sempre sinonimo della bella stagione!

Per creare un look fresco e casual chic ed essere pronte ad affrontare le giornate di sole le si può indossare con una gonna lunga plissè e una blusa, oppure possono essere portate insieme a pantaloni stretch neri per creare in un attimo l’outfit perfetto per un happy hour o una serata fra amiche. La loro comodità e versatilità sono ciò che rende queste scarpe irresistibili per tutte le donne che vogliono prendersi una pausa dai tanto amati tacchi a stiletto, senza dover dire addio all’eleganza e alla femminilità.

Le case di moda per questa stagione hanno proposto diverse tipologie di zeppe, in pelle oppure in suede colorata come nel caso di Bagatt, che ha realizzato delle zeppe dall’altezza continua ed uniforme dal tacco al plateau. Anche H&M ha presentato zeppe in ecopelle con tacco in sughero affiancate a modelli più estrosi con stampe geometriche e bicolor.

Guess, invece, le ha realizzate in vernice e sughero con cinturino alla caviglia, così come la collezione Aldo caratterizzata da modelli vertiginosi dai 12 cm di tacco, con punta chiusa e cinturino più spesso alla caviglia, che riportano alla mente le eleganti e chic mary-jane.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti si tratta solo di scegliere il modello più adatto al proprio look perché, anche d’estate, non bisogna mai rinunciare alla sensualità e allo stile che solo una scarpa col tacco riesce ad esprimere.

Tacco a spillo o stiletto

Il tacco a spillo è in assoluto il più sensuale. È femminile, elegante e perfetto da indossare nelle grandi occasioni. Il potere del tacco a stiletto è riconosciuto da tutte e da tutti, slancia le gambe e rende la figura molto più sottile, armoniosa ed affusolata. Questo tipo di tacco va dagli 8 cm fino a raggiungere altezze vertiginose di 12-15 cm. Il tacco a stiletto è sempre di moda, un vero e proprio evergreen che da quando ha fatto il suo ingresso nell’universo femminile non ne è mai uscito! Che sia uno stivale, un sandalo oppure una décolleté l’importante è che abbia sempre altezze importanti.

Adorabile plateau

Il plateau è un rialzo situato proprio sotto la pianta del piede che aiuta a ridurre la sua angolazione, rendendo la scarpa molto più comoda e facile da indossare. È il miglior amico di tutte le appassionate di moda e scarpe, il compagno ideale perché permette di indossare tacchi vertiginosi senza accusare troppi dolori o fastidi. Puoi indossare tutto ciò che desideri se c’è il plateau: zeppe, stivali, décolleté, fino alle meravigliose scarpe con tacco a stiletto. È la soluzione migliore per chi adora i tacchi e non vuole mai rinunciarvi.

Quindi, come disse Oscar Wilde: “L’unico modo per resistere alle tentazioni è cedervi” … perciò, lasciamoci travolgere dalla passione per i tacchi!



Guida alle taglie scarpe
Scarpe

Guida alle taglie scarpe

Scarpe 2020 il ritorno delle pantofole friulane
Scarpe

Scarpe 2020: il ritorno delle pantofole friulane

Sandali platform come abbinarli
Scarpe

Sandali platform come abbinarli

Chunky Sneakers, come abbinarle senza fare errori
Scarpe

Chunky sneakers, come abbinarle senza fare errori

Sandali, i più belli da comprare
Scarpe

Sandali, i più belli da comprare

Moda scarpe primavera estate 2020
Scarpe

Moda scarpe primavera estate 2020

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze
Scarpe

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze

Gli ankle boots che andranno di moda quest'inverno
Scarpe

Gli ankle boots che andranno di moda quest’anno

Torna di moda il lattice: dal tailleur, ai vestiti
Abbigliamento

Torna di moda il lattice: dal tailleur ai vestiti

Il lattice è la nostra nuova seconda pelle ! Su vestiti, tailleur e fouseaux, il latex è il materiale trasgressivo che arriva in passerella per regalarci un’alta dose di stile.

Leggi di più