Milano Moda Uomo, i ritorni e le prime volte

Dall'11 al 14 gennaio le passerelle meneghine vedono il debutto di Msgm e il grande ritorno di Antonio Marras, Daniele Alessandrini, Enrico Coveri e Roberto Cavalli

DSquared2 MFW S/S 2014
DSquared2 MFW S/S 2014
  • DSquared2 MFW S/S 2014
  • DSquared2 MFW S/S 2014
  • DSquared2 MFW S/S 2014
  • DSquared2 MFW S/S 2014
  • DSquared2 MFW S/S 2014
  • Ermanno Scervino MFW S/S 2014
  • Ermanno Scervino MFW S/S 2014
  • Ermanno Scervino MFW S/S 2014
  • Ermanno Scervino MFW S/S 2014
  • Z Zegna MFW S/S 2014
  • Ermanno Scervino MFW S/S 2014
  • Frankie Morello MFW S/S 2014
  • Frankie Morello MFW S/S 2014
  • Frankie Morello MFW S/S 2014
  • Giorgio Armani MFW S/S 2014
  • Giorgio Armani MFW S/S 2014
  • Z Zegna MFW S/S 2014
  • Z Zegna MFW S/S 2014
  • Ermanno Scervino MFW S/S 2014
Manca più di un mese a Milano Moda Uomo. Ciò nonostante il calendario della fashion week maschile comincia già a definirsi tra grandi ritorni e debutti, per una settimana della moda che sembra già essere più ricca di quella precedente tenutasi a giugno.

Secondo alcune voci non ancora confermate dall’11 al 14 gennaio le passerelle meneghine dovrebbero prevedere una quarantina di sfilate: dalla prima volta di Msgm al ritorno di Antonio Marras, Daniele Alessandrini, Enrico Coveri e Roberto Cavalli che per le ultime stagioni aveva scelto di mostrare le proprie collezioni con delle presentazioni. Attesissimo anche l’evento di D.Gnak by Kang.D.

Il ritorno per eccellenza è comunque quello di Antonio Marras che negli ultimi anni aveva accantonato la linea uomo e che oggi ha deciso di tornare per suo padre, un atto dovuto a un uomo così importante da dedicargli la collezione che sarà, come ha dichiarato lo stilista. Sulla passerella autunno-inverno 2014-2015 vedremo sfilare soprattutto maglieria e jersey, capi che verranno in un secondo tempo presentati nello showroom di via Cola di Rienzo insieme alla linea Antonio Marras e dalla collezione I’m Isola Marras.

Da Milano a Londra, dove in occasione della London Fashion Week ci sarà un grande assente. Ancora alla ricerca di un nuovo direttore creativo, Mulberry ha annunciato che non presenterà la linea fall-winter 2014-2015. Voci di corridoio vogliono Erdem Moralioglu, Roland Mouret, Mary Katrantzou e Sophie Hulme possibili candidati per ricoprire l’incarico.


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *