Piumini: i trend dell’autunno-inverno 2013-2014

Ripararsi dal freddo secondo le tendenze fall-winter di Blauer, Peuterey, Moncler, Benetton, Canadian e Duvetica

Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Blauer: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Peuterey: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Peuterey: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Peuterey: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Peuterey: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Moncler: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Moncler: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Moncler: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Moncler: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Moncler: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Moncler: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Revolution by Benetton: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Revolution by Benetton: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Revolution by Benetton: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Revolution by Benetton: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Revolution by Benetton: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Revolution by Benetton: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumini Duvetica collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumini Duvetica collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumini Duvetica collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumini Duvetica collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumini Duvetica collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumini Duvetica collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Canadian: collezione autunno-inverno 2013-2014
  • Piumino Columbia Shimmer Me Jacket
  • Piumino Columbia Shimmer Flash Jacket
  • Piumino Columbia Shimmer Flash Jacket
  • Piumino Columbia Powerfly Down Jacket
  • Piumino Columbia Powerfly Down Jacket
  • Piumino Columbia Powerfly Down Hoodie

Ripararsi dal freddo non è mai stato così trendy come in questo autunno-inverno 2013-2014, dove i marchi più esperti in fatto di piumini e bomber si sono sbizzarriti riproponendo le fantasie e i must have di stagione sui propri prodotti. Blauer, Peuterey, Moncler, Benetton e Canadian sono solo alcuni di questi. Ma vediamo le loro proposte…

Blauer sceglie il camouflage

Dimenticate i vecchi capispalla che fanno tanto omino Michelin. Per affrontare al meglio la giungla metropolitana durante il rigido inverno Blauer ha pensato a piumini divertenti e impermeabili da alternare (o addirittura sostituire) al classico cappotto nero. Per il brand l’autunno e le sue grigie giornate vanno colorate con capi brillanti e caldissimi: modelli comodi e alla moda vengono proposti in tinte più classiche come il blu, il grigio e il nero, fino a nuance più vivaci e accese, come il verde smeraldo, che portano un mood fresco alla triste stagione in cui la natura si mette a riposo. Per finire ecco i modelli a fantasia camouflage, tanto di moda in questa fall-winter 2013-2014. Per le signore più classiche, ecco il piumino lungo al ginocchio.

Peuterey illumina il grigio inverno

Qualità nei tessuti e nei dettagli unita a un sapiente design: non smette di stupire Peuterey, che per l’autunno-inverno 2013-2014 ha realizzato giacche, smanicati, cappotti eleganti e piumini che rivisitano i trend di stagione sia in fatto di linee che di colori. Alle nuance neutre evergreen di ogni fall-winter come il nero, blu e marrone, Peuterey affianca tinte nuove e accese come il blu elettrico, panna, verde safari, rosso scarlatto e un nuovo giallo brillante. Che siano lisci o trapuntati, la parola d’ordine è eleganza contemporanea. Un’eleganza versatile e attuale perfetta per la quotidianità, sia che si tratti del daywear fatto di impegni di lavoro o vita privata, ma anche per una cena importante.

Lungo o corto, il piumino è Moncler

Anno dopo anno Moncler ha saputo reinventare il proprio capo must: il piumino. Forse non tutti conoscono la storia del marchio fondato da René Ramillon, nato per produrre sacchi a pelo imbottiti realizzati con mantella foderata, cappuccio e tende con struttura telescopica e copertura esterna. Nel 1954 la prima “trasformazione” e la nascita dei primi piumini Moncler, ideati per proteggere dal freddo gli operai che li indossano sopra la tuta da lavoro. Di lì a poco l’idea dell’alpinista Lionel Terray che, notati, ne comprende immediatamente le potenzialità e li utilizza per le proprie spedizioni. Dalle scalate sul Karakorum ai capi realizzati appositamente per la nazionale francese di sci alpino durante le Olimpiadi Invernali di Grenoble (1968), fino alle prime boutique e al fenomeno italiano dei Paninari. Come dimenticare poi la pellicola “Sposerò Simon Le Bon” (1986) in cui orde di ragazzine innamorate del leader dei Duran Duran indossano in una fredda Milano proprio i piumini Moncler?
Facciamo un balzo avanti di ventisette anni: autunno-inverno 2013-2014. Nero, grigio, viola e bianco i colori di punta di una collezione che propone modelli lunghi o corti a seconda delle proprie preferenze dalle linee morbide e confortevoli.

La rivoluzione di Benetton

Vi siete mai chieste quali sono le caratteristiche del piumino perfetto? Morbido, caldo, confortevole, adatto ad ogni tipo di abbigliamento e, perché no, reversibile. Da questi tratti distintivi nasce “Piumino revolution”, il modello che Benetton ha appositamente creato per questo autunno-inverno 2013-2014. Leggero, pratico e trendy, il capo proposto è colorato e pensato per valorizzare il corpo femminile senza costringerlo come fanno la maggior parte dei capispalla invernali che non delineano la silhouette.Il tutto a un prezzo imbattibile: appena 59,95 euro. Il marchio del Made in Italy noto in tutto il mondo per la qualità dei suoi prodotti ripropone l’iconico capo degli anni Ottanta rivisitandolo secondo le mode e i trend del momento, pur senza snaturarne le caratteristiche-tipo. Tessuti morbidi e linee semplici non possono non conquistare il pubblico femminile, persino le signore dai gusti più difficili da accontentare.

La reversibilità secondo Canadian

Glamour e praticità sono da sempre il connubio chiave del successo di Canadian che per la fall-winter 2013-2014 ha deciso di puntare su capi reversibili che mixano sapientemente forme e colori e modelli super leggeri dalle linee moderne e contemporanee. Il piumino must dell’autunno-inverno di Canadian è reversibile, realizzato esternamente in nylon waterproof, mentre l’imbottitura è in piuma ecologica. Il modello è stato pensato per accontentare ogni tipo di clientela: per chi predilige capi più semplici e classici ecco capispalla a tinta unita; chi ama invece essere maggiormente estroso e vuole attirare l’attenzione portando colore al gro il piumino lungo al ginocchio.delli a fantasie camouflage, oggi tanto di tendenza. Cura dei dettagli e massima vestibilità fanno dei piumini Canadian un capo assolutamente perfetto per affrontare la stagione.

Comfort e stile per Duvetica

Un brand non deve essere riconoscibile da loghi o etichette: già dal primo sguardo è infatti possibile riconoscere un prodotto rispetto ad un altro. Come? Qualità e design sono i segni contraddistintivi. Della stessa opinione è Duvetica, noto marchio specializzato nella creazione di capispalla per uomo, donna e giovani. A tal proposito, è degna di menzione la collezione fall-winter della maison che ha realizzato una colorata linea di piumini in nylon imbottiti in piuma d’oca. I più divertenti? Quelli con maniche in lana e alamari e cappuccio bordato da pelliccia di volpe.

C come calore e Columbia

I modelli termoriflettenti Omni-Heat® di Columbia sono funzionali e trendy. In grado di trattenere il calore, si tratta di piumini isolanti, idrorepellenti, antistrappo e super restistenti. Ad ognuno poi il suo modello: dalla Giacca Powerfly™ Down (leggera e facile da trasportare con imbottitura in piumino d’oca 800 cuin) al modello Powerfly™ Down Hoodie (con cappuccio, esterno antipioggia e ampie tasche), passando per la stilosa Shimmer Flash e concludendo con la Shimmer Me (con pannelli aderenti isolanti).
Prezzo al pubblico: dai 130 euro ai 220 euro.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Trend |

Commenti

  • Enrica

    Mi piacerebbe avere una Vs. opinione sui capi di Cinelli Studio Store
    Cordialmente

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *