Paola Frani dice no a Milano Moda Donna

La stilista sceglie di non partecipare alla Milan Fashion Week e abbassa del 20% il prezzo dei propri capi

Paola Frani

Mentre a Milano viene messo a punto il calendario delle sfilate, Paola Frani sorprende tutti decidendo di non partecipare alla prossima Milan Fashion Week.

La stilista di Cesena, che avevamo incontrato durante la scorsa settimana della moda meneghina e che non aveva negato ai nostri microfoni la presenza della crisi anche nel sistema moda, avrebbe dovuto dare il via a Milano Moda Donna in scena dal 18 al 23 febbraio e che porterà in passerella le proposte per l’autunno-inverno 2014-2015. A sorpresa però la fashion designer ha fatto dietro front prendendo una drastica decisione: non solo ha scelto di dare forfait alla settimana della moda, ma ha anche annunciato di abbassare i prezzi del capi del 20% per dare maggiore spazio alla clientela. Stessa alta qualità Made in Italy, ma a un costo differente, in questo difficile momento di crisi che non lascia immune nemmeno l’ apparentemente “intoccabile” segmento moda.

La decisione presa dalla stilista e dall’azienda che porta il suo nome (la Paola Frani SPA) è sicuramente molto forte. Una decisione che ha lasciato di stucco il settore moda intero, giornalisti, professionisti del settore e altri grandi fashion designer che dal 18 al 23 febbraio porteranno in passerella i capi per la prossima fall-winter. Sì perché Paola Frani per la settimana della moda di Milano ha sempre rappresentato una certezza che in questo febbraio 2014 mancherà a molti.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *