NY Fashion Week: il paradiso tropicale di Tommy Hilfiger

Colorata e spumeggiante, la collezione primavera estate 2016 di Tommy Hilfiger conquisterà tutte le donne portandoci subito in vacanza

Tommy Hilfiger spring summer 2016
Tommy Hilfiger spring summer 2016
  • Tommy Hilfiger spring summer 2016
  • Tommy Hilfiger spring summer 2016
  • Tommy Hilfiger spring summer 2016
  • Tommy Hilfiger spring summer 2016

Si è svolta ieri al sesto giorno di sfilate la presentazione della collezione primavera estate 2016 di Tommy Hilfiger. Una sfilata dinamica e divertente ambientata in un paradiso tropicale con tanto di sceneggiature che riproducevano spiagge lungo una passerella ispirata agli anni Settanta. Reinterpreta le vacanza di quarant’anni fa in stile moderno.

La collezione Tommy Hilfiger primavera estate 2016 è piena di grandi classici rivisitati facendo tributo alla vita semplice delle isole. In tutta la collezione prevale l’uncinetto che ritroviamo in top, microbikini, miniabiti, ed anche una reinterpretazione del maglione da cricket.

Gli abiti sono morbidi ed hanno motivi naturalistici e tropicali che rendono omaggio a Josef Frank. Non manca il denim per giacche e pantaloni chino arricchiti con nastri ed applicazioni, mentre le classiche polo sono trasformate nel tessuto che si presenta a rete e le camicie oxford diventano personalizzate con ricami sulle asole.

In poche parole una collezione all’insegna dell’allegria e dell’ eccentricità che si ispira agli inglesi famosi come Mick Jagger e la principessa Margaret.


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | New York Fashion Week | Sfilate |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *