La Perla e la luxury lingerie case

Molto più di una semplice scatola in cui riporre la lingerie: si tratta di una "preziosità" esclusiva firmata La Perla

Luxury Lingerie Case by La Perla

In occasione dell’ultima edizione del Fuorisalone, il rinomato brand made in Italy La Perla ha portato in scena la collezione Made to Measure – lanciata durante il restyling delle boutique di Milano e Londra – e ha affiancato accanto a questa presentazione un progetto unico nel suo genere in cui hanno giocato da protagonisti il sofisticato mondo della lingerie e quello creativo del design.

Un connubio perfetto che ha portato alla nascita della Luxury Lingerie Case sotto la supervisione del designer Walter Terruso, che ha seguito la progettazione e la realizzazione del particolare scrigno e per il quale si sono messi in gioco 5 ex studenti dello IED di Milano. Tra i partecipanti, Diana Rosioru è risultata vincitrice con la sua singolare ed elegante “scatola” disegnata per La Perla. Si tratta di una scatola a specchio interamente in plexiglass e ottone, utile non solo per conservare i capi di lingerie più sofisticati e chic della collezione che La Perla ma anche per specchiarsi.

Lo scorso 8 aprile a Milano, in via Montenapoleone, La Perla ha presentato ufficialmente la collezione Made to Measure e, sempre in questa occasione, ha lanciato il suo Luxury Lingerie Case.

Il prezioso e singolare scrigno è stato denominato “Rispecchiati” ed è contraddistinto da dettagli in metallo in cui le geometrie e i colori sono i medesimi che caratterizzano il concept realizzato dal designer Roberto Baciocchi proprio per il flagshipstore di via Montenapoleone.

Per chi fosse interessato, lo scrigno sarà disponibile a partire dal 13 aprile solo su ordinazione.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *