Jaqard, un’app per diventare stylist

Una nuova applicazione per amanti della moda, una community per condividere idee fashion e consigli di stile

Jaqard
Jaqard

Il tempo per lo shopping con le amiche sembra non esserci mai, ma la voglia di provare abbinamenti e dare consigli di stile non vi abbandona. Se questo è il vostro caso potete provare una nuova applicazione per iPhone, Jaqard, che è stata lanciata ieri 15 ottobre e che connette tutti i fashionisti, permettendo lo scambio di opinioni tra utenti e il collegamento diretto ai catologhi di e-commerce dei maggiori brand internazionali. Il nome Jaqard è tanto tecnologico quando alla moda, infatti è ispirato al famoso tessitore francese Joseph Marie Jaquard, che trasformò il telaio in un dispositivo programmabile, contribuendo allo sviluppo del computer.

Condividi e mostra la tua creatività

Un'immagine dell'applicazione Jaqard
Un'immagine dell'applicazione Jaqard
Potete scaricare Jaqard dall’AppStore oppure passando dal sito jaqard.com. Una volta entrate nelle community, potete caricare una foto di un capo di abbigliamento o di un accessorio su cui vi interessa avere consigli e tutti i fashion lovers potranno darvi suggerimenti secondo il loro gusto personale oppure prendendo spunto dai cataloghi degli e-commerce della rete che sono collegati all’applicazione.

Raccogli nuove idee

Tante idee fashion potranno circolare attraverso l’applicazione, oltre a darvi la possibilità di mettervi alla prova come stylist, creando le soluzioni più originali per ogni esigenza di stile. L’applicazione permette di caricare le proprie immagini e abbinarle ai prodotti, giocando con la fantasia: immaginate di avere a disposizione un guardaroba immenso (anche se solo virtuale …) e poter azzardare tutti quegli abbinamenti che vi frullano in testa da un po’. Qualche buona idea da provare dal vivo vi potrebbe ispirare, come i consigli della community di appassionati di moda.


Vedi altri articoli su: Shopping | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *