Zimmermann sfila alla NYFW spring/summer 2014

Sapori circensi per la primavera-estate 2014 di Zimmermann

Gilet metallici, look eccentrici e swimwear per il marchio australiano

Un debutto dal sapore circense per Zimmermann, il brand australiano che venerdì 6 settembre ha presentato al pubblico newyorchese presso il Lincoln Centre la collezione spring/summer 2014.

La bambola moderna diventa estrosa

Le sorelle Nicky e Simone Zimmermann, che proprio a New York hanno aperto il primo flagship solo lo scorso anno, hanno mostrato con nonchalance in quanti modi sexy può vestire una donna. Una donna che sa portare look piuttosto eleganti e romantici, come l’abito – da bambola moderna – rosa pallido con fiocco nero legato in vita, sia outfit più eccentrici che fanno svanire così la favola della brava ragazza per lasciare il posto a una donna che indossa voluminosi gilet metallici, ampie gonne della medesima fantasia e, a completare l’uscita, semplici collane dalle forme geometriche. Look eccessivi, estrosi, gonne lunghe e a sbuffo si alternano a miniskirts con orli svolazzanti che si muovono sinuosi insieme alle falcate delle modelle. A farla da padrone nella collezione sono soprattutto i dettagli: da magnifiche stampe astratte passiamo ad altre floreali, a pois argentati, per non parlare dell’abbondanza (o ridondanza) di tessuto e materiale come il tulle e lo chiffon.

La seduzione si gioca in spiaggia

E tra gonne gipsy, maniche a campane, tuniche velate, top con mantellina, abiti da sera che cadono morbidi fino ai piedi e il ritorno del pantapalazzo rivisitato in chiave contemporanea e chic, ecco le proposte swimwear, marchio di fabbrica di Zimmermann. Costumi interi dalle mille fantasie (stampe floreali, righe black and white, trasparenze, giochi vedo non vedo e animalier) realizzati in tessuti pregiati e con dettagli unici come i bottoni fasciano il corpo della donna mettendo in risalto il décolleté con il ferretto del reggiseno in bella vista che dona una curvatura sexy al seno. Una scelta voluta e che prende chiaramente ispirazione al circo di inizio Novecento, come ha dichiarato Nicky Zimmermann: «Ho voluto catturare e ricreare il romanticismo della cultura circense. La pancia è scoperta come quella degli acrobati dei circhi equestri».


Niente colori sgargianti: benché la collezione proponga nuance neutre come rosa, beige e righe metallizzate, i colori predominanti restano senza dubbio il bianco e il nero. Al gioco di toni e luci, le stiliste hanno preferito quello di forme, tagli e tessuti leggerissimi.

Dai fiocchi legati in vita a quelli degli inserti delle scarpe con allacciatura alla caviglia, a maxi pochette e collane semplici e preziose che ricordano obelischi. Da outfit romantici ad altri più sexy e aggressivi. Per molti l’Australia di Zimmermann ha fatto centro.



Milano Fashion Week 2019: eventi gratuiti aperti al pubblico
Fashion Weeks

Milano Fashion Week 2019: eventi gratuiti aperti al pubblico

Milano Fashion Week 2019: le tendenze
Fashion Weeks

Milano Fashion Week 2019: le tendenze da aspettarsi

Parigi Fashion Week Primavera/Estate 2019
Fashion Weeks

Gli accessori più di tendenza della Paris Fashion Week P/E 2019

Il look beauty della Paris Fashion Week P/E 2019.
Fashion Weeks

Paris Fashion Week: beauté

Il look beauty della Paris Fashion Week P/E 2019. In foto Guy Laroche e Chloé.
Fashion Weeks

Paris Fashion Week: la bellezza parla francese

Milano Fashion Week SS 2019
Fashion Weeks

Milano Fashion Week P/E 2019: gli accessori da non perdere

Il look beauty della Milano Fashion Week P/E 2019. In foto Dolce&Gabbana e Giorgio Armani.
Fashion Weeks

Il lato beauty della Milano Fashion Week

Il look beauty della Milano Fashion Week P/E 2019.
Fashion Weeks

Milano Fashion Week: a proposito di beauty

Abbigliamento

I brand fondati da influencer da seguire per essere alla moda

Chi ha detto che le influencer facciano solo selfie e stories su Instagram? Molte di loro hanno deciso di diventare delle vere e proprie imprenditrici, fondando dei brand di successo.

Leggi di più