Da Marc Jacobs paghi con un tweet

In occasione della New York Fashion Week lo stilista statunitense inaugura il Daisy Marc Jacobs Tweet Shop, negozio dove sarà possibile pagare con l'hashtag #MJDaisyChain

Daisy Marc Jacobs Tweet Shop

Chi dice che la tecnologia non paga dice una bugia. Pensiamo a quanto i social network abbiano reso ricchi i loro inventori (Mark Zuckerberg con il suo Facebook rappresenta l’emblema dei Paperoni delle piattaforme social), o chi avrebbe mai pensato che una moneta elettronica come il Bitcoin, nata nel 2009, avrebbe scombussolato le monete a corso legale (vale a dire le valute vere e proprie, fatte di moneta e banconota), con tanto di transazioni. C’è chi poi ha pensato di combinare social e pagamenti, dando vita a una vera e propria rivoluzione internauta.

Grandi cambiamenti nella maison Marc Jacobs, non tanto per quanto riguarda la riorganizzazione del brand, né stiamo parlando di giri di poltrone. In vista della settimana della moda di New York, lo stilista statunitense ha deciso di inaugurare un nuovo punto di accessori e profumi: il Daisy Marc Jacobs Tweet Shop. Un temporary store (che resterà aperto dal 7 al 9 febbraio 2014) decisamente hi-tech. Lasciate a casa il portafogli; come dice il nome stesso della boutique, per pagare gli acquisti basterà un tweet, un post su Facebook o un’immagine pubblicata su Instagram: unica regola, da non dimenticare l’hashtag #MJDaisyChain.

Ma non è finita qui. In occasione del lancio dello store, Marc Jacobs presenterà la nuova campagna dell’iconico profumo della maison, Daisy. Eppure non si tratta della prima trovata tecnologica da parte dello stilista che già lo scorso anno aveva ideato una caccia al tesoro su Google Maps per pubblicizzare la fragranza Honey. Premio a tutti i partecipanti, abiti e profumi. Se poi è vero che cavallo che vince non si cambia, siamo sicure che questa nuova pensata riscuoterà nuovamente un grande successo.

Le fashion victim sono avvisate!


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | Profumi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *