Zara primavera-estate 2014

Collezione Zara primavera-estate 2014

La collezione Zara per la primavera-estate 2014 è ricchissima di capi di abbigliamento versatili, dal mood easy e pratico

Ogni capo della nuova collezione Zara p/e 2014 è facilissimo da abbinare e permette di realizzare outfit sempre diversi e ad hoc per le varie occasioni d’uso.
Zara è per eccellenza un brand che fa tendenza ogni stagione e nelle sue collezioni non mancano mai i must have basic e tutti quei capi che invece rappresentano il trend del momento.
Nella briosa collezione disegnata per la bella stagione Zara da dei suggerimenti particolari a tutte le donne su come abbinare fra loro i capi basici come i pantaloni classici ai crop top ad esempio che rappresentano per la p/e 2014 la novità di tutte le collezioni moda.

Pizzo e pelle anche di giorno

Tornano a fare da protagonista anche nel mondo Zara le sexy pencil skirt e su camicette e maglie trionfano dettagli ultra chic e femminili come il pizzo trasparente a cui si affiancano inserti in pelle e paillettes molto di moda questa stagione e da sfoggiare anche per un look da giorno dal mood urban.

Fantasie e stampe briose

Le fantasie dei capi sono un richiamo ed un inno alla primavera, infatti vediamo campeggiare fantasie floreali, stelline, motivi safari ed animalier, disegni astratti e tante righe! Per Zara addio dunque ai colori fluo e ai motivi decorativi come teschi ed i dettagli borchiati della scorsa stagione 2013.
La primavera-estate 2014 firmata Zara è molto più semplice ma al tempo stesso ricercata e ricca di capi che possono con eleganza ma praticità vestire la donna in ogni momento della giornata.

Un minimal look

La collezione concepita da Zara per la p/e 2014 è molto semplice nelle sue linee che si presentano davvero molto moderne e lo si potrebbe definire un classico minimal chic adatto davvero a qualunque tipo di donna e a qualsiasi silhouette.
È una collezione che soddisfa ogni stile ed esigenza ed anche gli accessori proposti per la prossima stagione sono molto particolari, dal taglio semplice ma al tempo stesso ricercato e bene si amalgamano ai capi.

Total black e tinte pastello

Protagonista per un look da sera è il total black a cui si affiancano scelte cromatiche tenui come le tinte pastello che tendono a rendere molto leggere le linee dei capi che sono decisamente slim quasi a sottolineare con un certo vigore le forme e la silhouette femminile.
Pantaloni, gonne, mini dress, giacche, camicette e maglie presentano comunque una vestibilità ultra confortevole e tendono anche nelle figure più sinuose e morbide a nascondere i piccoli difetti grazie alla sovrapposizione dei tessuti che rende tutto più armonioso.
Un ritorno gradito alle nostalgiche degli anni ’80 sono le salopette in jeans e le felpe con le stampe, capi comodissimi che non possono mancare nel nostro armadio!



Taglie Shein come vestono i capi d’abbigliamento
Collezioni

Taglie Shein: come vestono i capi d’abbigliamento

Streetwear, le collezioni scarpe di adidas e Nike. Chi vince?
Collezioni

Streetwear, le collezioni scarpe di adidas e Nike. Chi vince?

Profumi primaverili 2019
Collezioni

I nuovi profumi femminili per la primavera-estate 2019

Esprit: nuova collezione A/I 2019.
Collezioni

Esprit: la nuova collezione di giacche e cappotti per l’autunno/inverno 2019

Karl Lagerfeld alla sfilata Chanel Haute Couture Primavera/Estate 2018
Collezioni

Chanel Haute Couture: sfilata Primavera/Estate 2018

Giorgio Armani Privé Haute Couture SS 2018.
Collezioni

Giorgio Armani Privé Haute Couture: sfilata Primavera-Estate 2018

Bershka Capodanno 2018
Collezioni

Bershka: novità vestiti Capodanno

Collezione donna Luisa Spagnoli
Collezioni

Nuova collezione Autunno/Inverno 2017-2018 Luisa Spagnoli

Felpa oversize con cappuccio
Abbigliamento

Felpa oversize con cappuccio, mai più senza

Dal guardaroba maschile arriva la felpa oversize con cappuccio, affermandosi un must have della stagione invernale. Dal rosa al cipria, è morbida e avvolgente e ci accompagnerà nei mesi più freddi convincendoci che non potremo stare mai più senza,

Leggi di più