Carnevale: 5 idee per travestirti

Pronti per il Carnevale? UnaDonna.it ha pensato a delle buone idee travestimento per quest'anno! Scegli tra la donna iconic, l'eroina-guerriera e...

Iconic style per Carnevale
Iconic style per Carnevale
  • Iconic style per Carnevale
  • Vestirsi da Marylin Monroe a Carnevale
  • Sexy e blondie, la diva cui ispirarsi a Carnevale
  • Abito stretch e spacco per vestirsi da Marylin Monroe
  • Lady Gaga, ispirarsi a lei per il personaggio carnevalesco
  • Lady Gaga a Carnevale, vestire il suo personaggio
  • Lady Gaga, la diva trasformista
  • Tutti gli outfit di Lady Gaga, mille ispirazioni per Carnevale
  • I mielle travestimenti di Lady Gaga, ispirazioni per Carnevale
  • Lady Gaga, trucco e capello a Carnevale
  • Capelli color puffo a Carnevale
  • Amy Winehouse, ispirazioni per vestire i suoi panni a Carnevale
  • Amy Winehouse, somigliarle a Carnevale. Stile rock
  • Amy Winehouse's Style
  • Ispirazione dai videogame per Carnevale: Lara Croft
  • Vestire i panni di un'eroina Lara Croft
  • Tomb Raider, videogames, Lara Croft
  • Jennifer Lawrence in Hunger Games, vestire i panni di un'eroina a Carnevale
  • Vestire i panni di un'eroina a Carnevale
  • Stile vintage tra merletti e cappelli a Carnevale, Mary Poppins
  • Cappello, ombrello e valigia è Mary Poppins
  • Mary Poppins, vintage style per Carnevale
  • Vestirsi da Mary Poppins e spazzacamino
  • La governante più amata dai bambini, Mary Poppins

A Carnevale ogni scherzo vale, siete dunque autorizzate a dare libero sfogo alla fantasia, a mettere in stand by il rigore e la consuetudine, a prendervi gioco di voi stesse e degli altri.

Carnevale tende l’amo…

Il discorso è sempre quello e ruota intorno alla domanda da un milione di dollari: quest’anno come mi abbiglio, cosa mi invento per Carnevale? Il desiderio di sembrare irriconoscibili o di vestire i panni del nostro idolo, di lanciare una festa a tema trash o cartoon è sempre lì pronto a prendere il sopravvento. Carnevale in persona ha gettato l’amo e noi abbiamo abboccato. Ora, è importante vedere quanti altri pescetti abboccheranno, quanti come noi e con noi, abbiano voglia di aderire alla festa carnevalesca sospesa tra due mondi, fantasy e reality show. Sì, perché la festa non si fa da soli o si partecipa o si organizza!
Per questo Carnevale potresti prendere ispirazione da personaggi iconici, dello spettacolo o dello star system. Vesti i panni del personaggio famoso tuo alter ego (è da capire, poi, chi abbia ispirato chi :) ) oppure osa scegliendo un personaggio totalmente opposto al tuo modus pensandi e improvvisati diverso per un giorno o, ancora peggio, travestiti dal personaggio che più detesti. Sì, perché a Carnevale non esistono schemi da seguire, inverti tutto e basta.

Ago & filo – crea il tuo personaggio. A chi somiglio?

Armati, dunque, di ago e filo! In questi casi è bello creare, magari in compagnia di amiche o amici e ridere a crepapelle, la festa comincia sin dai preparativi! Procurati anche una pistola di silicone a caldo per creare il tuo costume di Carnevale e, azionato l’emisfero sinistro del cervello, mettiti all’opera!
Ispirati al tuo stile, al tuo carattere e scegli il personaggio che ti sembra più affine e che, in una parola o con un nome, crea un’immediata equivalenza tra te e lui/lei. Da sempre ti hanno associato ad un personaggio dello spettacolo? Sfrutta il Carnevale per essere davvero quel personaggio. Giocaci su!

1. Iconic mood

L’iconica Marylin Monroe, mille attributi vengono fuori per qualificarne la persona: sexy, ipnotica, elegante, enigmatica, iconic, iperfemminile, blondie e potremmo continuare ad oltranza. Bella da capogiro, se hai forme generose, uno sguardo ipnotico, occhi grandi e profondi, beh, sei Marylin! Gioca sull’abito, stretto sui fianchi e stretch, sul capello mosso e biondo, sul trucco.

2. Rocker mood

Se hai un’anima rock, ruggente e anticonformista, potrai vestire i panni delle due donne stereotipo rocker: Amy Winehouse e Lady Gaga. Ispirati all’anima transformer di Lady Gaga, ai suoi mille outfit, puoi trovare grandi travestimenti! Di Amy Winehouse riprendi il capello bombato e la coda fluente, il trucco marcato, gli shorts e i top cortissimi.

3. Eroic mood

Se senti di avere un’anima da eroina prendi ispirazione dai videogames: Lara Croft, in primis. Come guerriera futurista potresti, invece, vestire i panni di Jennifer Lawrence in Hunger Games.

4. Vintage mood

Hai una vena un po’ vintage e ti piace indossare merletti e ruches? Mary Poppins è un’ottima idea travestimento. Lei, che ha accompagnato la tua e la mia infanzia: borsa, cappello, ombrello, abito lungo scuro e viso lievemente sporco di cenere, è fatta!

5. Inspirations tra passato e presente

Ecco qualche altra suggestion. Le fashion icon dal passato, si sa, hanno sempre molta presa: da Coco Chanel a Audrey Hepburn, da Twiggy a Madonna, da Grace Kelly a Marlene Dietrich. Un’altra idea sono i cult cinematografici e allora vestiti da Anna Karenina, Greta Garbo o Daisy del Grande Gatsby.
Non c’è moda che spazzi via l’appeal delle flapper girl, delle pop-corn girl, delle figlie dei fiori senza dimenticare la casalinga anni ’50, la regina del punk, la pin-up sensuale, la geisha, l’amazzone, la vamp alla Jessica Rabbit o, con una sferzata verso un abito masculine, il grande Charlie Chaplin.
Non dimenticate anche i travestimenti di coppia: charleston e gangster anni ’30, Batman e Catwoman, ladro e poliziotto, Minnie e Topolino, Pulcinella e Colombina, Cleopatra e Marco Antonio, Moricia e Gomez, Romeo e Giulietta, Stanlio e Ollio.

Buon Carnevale a te!


Vedi altri articoli su: Carnevale in Italia |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *