rosa spring-summer 2014

Think Pink! Una primavera estate 2014 all’insegna del colore rosa

Dalle diverse tonalità e dalle diverse interpretazioni, per la primavera-estate 2014 il colore rosa si fa romantico, minimale, bon ton, elegante e femminile

Think Pink per la primavera-estate 2014, ed ecco che sulle passerelle torna il rosa.

Il colore della femminilità per eccellenza lo troviamo sia nella versione nuance pastello che nelle tonalità più accese. Da Burberry il rosa è su camicie e gonne di pizzo, cappotti e trench. Per la linea Emporio Armani, Giorgio Armani decide di far sfilare completi giacca pantalone in un rosa quasi lucido ma anche su mini abiti di seta e su giacche e pantaloni dai tagli minimal.

Un rosa pastello da Sportmax: su abiti e gonne dalle linee morbide, su pantaloni larghi e leggere canottiere con fantasia a pois per una donna che ama l’essenziale ed essere semplice. Abiti dai volumi più rigidi da Balenciaga dove il rosa è su rigide minigonne a  trapezio con mini giacche e su abiti dai tagli geometrici.

Gli anni Ottanta vengono rivisitati in chiave rosa da Balmain, con volumi e spalle rigide abbinati a grosse catene oro. Troviamo un rosa pastello su gonne a righe e su giacche con fantasia pied de poule, ovviamente in versione pink.

Più bon ton e sofisticato da Christian Dior su gonne di chiffon e seta in plissè, su pullover e giacche a doppio petto in un rosa antico per una donna elegante e femminile.

Un rosa pastello anche da John Galliano per una donna più sportiva che indossa gonne a ruota abbinate a felpe ma anche pantaloni e giacche traforate portando baseball hat modernizzati. Karl Lagerfeld utilizza due tonalità di rosa: da quello pastello ad uno più accesso quasi a diventare fucsia sui tipici abiti Chanel in tweed.

Da Giles le bocche sono il tema predominante: campeggiano su abiti e cappotti con tagli Sixties. La donna di Francesco Sconamiglio veste sì di rosa, ma con estrema sensualità, indossando gonne a ruota e abiti dai volumi morbidi con tessuti che formano pieghe per dare un’idea di maggiore movimento.

Volumi oversizie e un accesissimo pink sono gli elementi di spicco di Antonio Berardi, che porta in passerella una donna con felpe dai volumi rotondi, biker jacket di pelle, cappotti e gonne di un rosa metallico.

Un colore quindi che viene interpretato in vari modi: minimal, romantico, sensuale, pensato per una donna che sa vestire questa tinta con estrema sicurezza e versatilità.

E gli accessori? Che dire della borsa di Stella McCartney, del cappello in feltro di Karl Lagerfeld, o dei gioielli, come gli orecchini di Marc Jacobs, di Lanvin, o il bracciale con ciuffi rosa di STL Made in Italy.

E per chi lo vuole indossare le opzioni sono innumerevoli: dai vestiti di Moschino Cheap&Chic alla camicia a righe rosa fino al pantalone palazzo di Mango.

Ti potrebbe interessare anche

Abbigliamento

Estate anni 90, tutti i capi di moda tornati di tendenza

Febbre a 90
Abbigliamento

Febbre a 90, perché anche questa estate siamo ossessionati dagli anni 90

Abbigliamento

Maxi dress: Boho chic e tanti altri abbinamenti da provare

Abbigliamento

Beachwear 2019: 3 tendenze

Tailleur: i must have per la primavera 2019
Abbigliamento

Tailleur: i must have per la primavera 2019

I tailleur sono i completi più chic da indossare per la primavera 2019. Ecco tutti i modelli da avere!

Leggi di più