Stella McCartney for Adidas: a Wimbledon le novità della linea Barricade

Stella McCartney for Adidas: a Wimbledon le novità della linea Barricade

Per il Grande Slam, Stella McCartney svela novità della sua linea per Adidas. Ecco cosa presenta a Wimbledon

-
11/07/2013

Stella McCartney tenta il grande slam. E così, dopo aver vestito le tenniste Adidas all’Australian Open, eccola presentare a Wimbledon una nuova limited edition, portata sull’erba londinese dalla danese Caroline Wozniacki, dalla russa Maria Kirilenko e dall’atleta “di casa” Laura Robson.


[dup_immagine align=”alignright” id=”30033″]

“Il tennis è una delle discipline sportive in cui design e moda possono esprimersi al meglio” ha detto la stilista inglese, perché ricorre a “tutte le più moderne tecnologie”.

Stile McCartney, sportività Adidas

A quest’anno risale la linea Barricade, disponibile anche nei negozi – e, naturalmente, online: sportivissima, ça va sans dire, e dinamica, con elementi tecnici, inserti in mesh e tessuti elasticizzati. Senza rinunciare allo stile McCartney: oltre alla firma, dettagli, asimmetrie e particolari che rimandano e si ispirano alle creazioni da passerella nel più puro mood della designer.


Leggi anche: Streetwear, le collezioni scarpe di adidas e Nike. Chi vince?

I colori? Una palette dal giallo al blu al bianco con accenti grigi e argento. Per l’abbigliamento sportivo, linee femminili sinuose, che faranno risaltare ancor di più i bei fisici delle tenniste in campo.[dup_YT id=”4mCPTaQKEIk”]

La collaborazione tra Stella McCartney e Adidas, che dura dal 2005, è ormai una certezza che di anno in anno dà alla luce nuove collezioni per le donne che praticano sport, o per i momenti sportivi di tutte le donne.

[dup_immagine align=”alignleft” id=”30039″]Le nuove sneakers

Per le nuove sneakers, che sono la novità di questo Wimbledon 2013, uno studiatissimo mix tra resistenza all’abrasione, ammortizzazione per il contatto del piede a terra, tomaia robusta e calzatura avvolgente e confortevole – ossia: adiWEAR, adiPRENE+, adiTUFF. E tecnologia ClimaLite che caratterizza tutta la collezione Barricade: massima traspirabilità per una temperatura corporea ottimale anche durante i match più intensi.

La linea “Barricade” a Wimbledon

[dup_immagine align=”alignright” id=”30036″]Sui campi di Londra le tre atlete le indosseranno nella variante bianca, ma il modello sarà poi disponibile anche in altri colori. Quanto all’abbigliamento, abito bianco con pantaloncino incorporato e orlo a balze, strati trasparenti e dettagli in mesh per Caroline Wozniacki, canotta bianca con gonnellino abbinato, immancabili inserti in mesh e dettagli sensuali e femminili sulla schiena per Maria Kirilenko e Laura Robson.

E sicuramente gli spettatori apprezzeranno.

  • Scrittore e Blogger