Valentino Haute Couture - PE 2014 Parigi
Abbigliamento

Sfila a Parigi l’Haute Couture primavera-estate 2014 di Valentino

La femminilità al primo posto: abiti da sogno, ma anche ponci e cappotti over in tutù, tulle, seta e cachemire. Questa la proposta dell’alta moda di Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli per Valentino

La donna che come una fata incanta la platea fluttuando sulla passerella indossando minidress in tulle, robe de Bal, toghe in seta e tutù. È una donna che compie un viaggio verso l’eleganza e la femminilità, una “Campanellino” d’alta moda su cui capi si posano leoni, scimmie, serpenti ma soprattuto farfalle, farfalle di piume.

Hanno superato loro stessi Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli che a Parigi hanno presentato la proposta Haute Couture primavera-estate 2014 di Valentino. Qui le modelle si trasformano in ninfe che sfilano sulle note de La Traviata di Giuseppe Verdi tra veli, fiori e trasparenze. L’atmosfera è magica e i riferimenti al mondo della lirica sono onnipresenti in passerella: da La Bohème di Puccini alla Carmen di Bizet, le eroine della musica classica calcano la passerella indossando abiti blu, cappe in cachemire, tulle in bronzo, ricami, applicazioni floreali quasi eteree, ma anche capi ispirati all’Africa su cui svetta il re della savana, il leone; e ancora foglie e piante. Abiti spettacolari si alternano a proposte più semplici ma non per questo meno eleganti o d’effetto: è il caso delle tuniche realizzate in seta, dove a farla da padrone sono le linee minimal. Salta immediatamente all’occhio la sapiente lavorazione artigianale di questa linea Haute Couture: tessuti preziosi e delicati vengono utilizzati nella creazione di tuniche grigie che cadono morbide fino ai piedi e il cui décolleté viene messo in mostra grazie a vertiginosi scolli geometrici; la silhouette viene segnata dagli abiti midi, completi pantalone-blusa ricamati, abiti da sera…

Una collezione da favola, un viaggio onirico composto da 55 uscite: quella che ha sicuramente colpito il pubblico in sala resta la prima, dove sulle note de La Traviata sfila un lungo tutù bianco ricamato con la partitura delle note verdiane; e ancora capi dal sapore esotico, dove la passerella si trasforma in un novello Giardino dell’Eden, abiti più stravagante e modelli più rigorosi in cachemire, capi in seta fluida ricamati con applicazioni in seta charmeus,; nuance decise e più delicate che spaziano dal grigio al tortora, dal tabacco al verde.

La musica, la natura e la moda diventano una cosa sola in questa collezione Haute Couture che omaggia una donna sempre al centro dell’attenzione, sia che indossi capi da fata sia che preferisca modelli più casti.

La vera novità della linea targata Valentino by Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli è il cappotto, che viene nobilitato grazie a volumi over e fantasie afro; e ancora mantelli, ponci e grandi abiti maxi che lasciano nude le spalle.

Il Made in Italy trionfa anche nella capitale della moda francese.



abbigliamento per correre in inverno
Abbigliamento

Abbigliamento per correre in inverno: cosa indossare

Pantaloni bianchi inverno
Abbigliamento

Pantaloni bianchi inverno: come abbinare l’outfit

Abbigliamento da casa chic
Abbigliamento

Abbigliamento da casa chic: come essere eleganti a casa

Outfit autunno idee outfit per ragazza, uomo e per la sera
Abbigliamento

Outfit autunno: idee outfit per ragazza, uomo e per la sera

Lingerie per curvy, 5 brand sexy da tenere d'occhio
Abbigliamento

Lingerie per curvy, 5 brand sexy da tenere d’occhio

Jeans plus size
Abbigliamento

Jeans plus size, i modelli più belli per ogni stile

Scarpe vegane
Abbigliamento

Scarpe vegane: i modelli più chic da comprare

Vestiti mini e maxi
Abbigliamento

Vestiti mini e maxi: i più sexy per l’estate