Sanremo 2021, pagelle dei look della seconda serata
Abbigliamento

Sanremo 2021, pagelle dei look della seconda serata

Pagelle dei look della seconda serata del 71esimo Festival di Sanremo. Chi ha ricevuto il voto più alto?

Una seconda serata divertente e molto appassionante quella che è stata vissuta al Festival di Sanremo. Ecco le pagelle agli outfit mostrati per l’occasione e che maggiormente hanno fatto parlare degli spettatori.

Qui invece potete trovare l’oroscopo di Sanremo!

Achille Lauro: voto 8

Piace ancora una volta il look mostrato da Achille Lauro che si mostra con una treccia rossa lunga e molto avvolgente. Il tutto in un abito Gucci che non è passato inosservato. Molto sobrio con il suo tailleur con panciotto e camicia incorporata che lascia la schiena nuda. Una scelta molto particolare ma che sicuramente fa parte del personaggio. Molto apprezzato anche perché richiamava molto un look anni ’50 e un make-up che è stato un chiaro omaggio ad un simbolo della canzone italiana come Mina. Il “solito” apprezzatissimo Achille.

Elodie: voto 9

Letteralmente magnifica. Non ci sono altri aggettivi per definire il look di una splendida Elodie che si è mostrata in tutta la sua bellezza. Molto camaleontica: ha cambiato infatti, nell’arco della seconda serata, stile, colore e anche taglio di capelli. Femminilità pura con gli abiti Versace scolpiti a pennello sul suo fisico da urlo.

Apprezzata moltissimo sui social anche perché non è mai stata volgare né tanto meno eccessiva, perfetta per essere un’autentica rivelazione del Festival di Sanremo. Ben tre gli abiti indossati per una performance decisamente all’altezza. Nettamente promossa.

Laura Pausini: voto 8

Cantante che è una vera e propria icona per la musica italiana. Ma nella seconda serata del Festival di Sanremo non è passato certo inosservato il suo look. Ha sfoggiato infatti un outfit che da poco era stato visto in passerella alla Milano Fashion Week: caratteristico per via della sua maxi cappa lunga con un ricamo all-over di paillettes degradé. Il top a collo alto con effetto rete e che ha dato l’effetto tulle. Molto brillante come scelta ma su di lei non ha affatto sfigurato. Un abito creato dalla moderna Valentino Act Collection by Pierpaolo Piccioli che ha garantito alla Pausini un tocco di eleganza davvero molto intrigante. Il pubblico ha notato sicuramente i suoi tacchi altissimi. È stata bravissima a sdrammatizzare su un look così importante con la sua consueta simpatia. Decisamente promossa.

Orietta Berti: voto 5,5

Molto attesa in quanto simbolo della canzone italiana nel corso dei decenni. Peccato solamente che, come evidente dai commenti sui social del pubblico, non siano passati inosservati alcuni ritocchi estetici. Molti li hanno considerati a tratti eccessivi.

L’abito GDCS non è stato particolarmente apprezzato: da rivedere la scelta di piazzare proprio ad altezza seno due conchiglie che, forse, ricordano la Nascita di Venere del Botticelli. Probabilmente sarebbe stato più gradito un trucco semplice e un abito più sobrio per garantire alla Berti un rientro a Sanremo decisamente migliore, dal punto di vista estetico. Migliorabile la grande Orietta.

Stato Sociale: voto 5

Tra gli outfit che non sono certo passati inosservati in occasione della seconda serata del Festival di Sanremo, non si può fare a meno di parlare di quello dello Stato Sociale. Probabilmente la loro scelta, particolarmente stravagante, voleva dare nell’occhio e lasciare un segno. Peccato che il pubblico non abbia mostrato di gradire particolarmente: paragonato allo stile che si usa durante un party sulla spiaggia. Dissacrano letteralmente la moda, per quanto il tocco di glamour possa starci in una kermesse che è musica e spettacolo. Decisamente rivedibili.

Malika Ayane: voto 7

Molto apprezzato l’outfit che ha esibito la bellissima Malika Ayane. Particolarmente elegante per l’occasione con tuta pantaloni in velluto e un’apposita cappa di rete. Un abito firmato Giorgio Armani che le ha permesso di fare una gran bella figura sul palco dell’Ariston.

Ha fatto la differenza sicuramente il trucco: molto raffinato e soprattutto abbinato alla perfezione con l’abbigliamento della serata. Pettinatura patinata che fa parte del personaggio Malika Ayane e che ha denotato una lezione di stile, con i dettagli che hanno fatto la differenza. Complimenti.

Rappresentante di lista: voto 5

Non proprio una scelta perfetta quella di Veronica Lucchesi, cantante del gruppo musicale de La Rappresentante di Lista. Voleva in qualche modo farsi notare e si può dire che ci è riuscita. La scelta però non è stata particolarmente apprezzata dal pubblico tv e dalla critica. Ha un po’ esagerato soprattutto con spacchi e tagli nell’abito, oltre a guanti, vollant e il color rosa confetto non proprio adatto al contesto. Non felicissima anche la scelta dei tacchi, veri e propri trampoli. Può fare molto di più.

Ermal Meta: voto 7,5

Ha cantato molto bene Ermal Meta e per molti potrebbe essere la sorpresa in vista della fase finale del Festival di Sanremo. Il suo vestito Dolce & Gabbana è stato molto apprezzato, con la sua giacca Sicilia tuxedo in paillette oro con revers a lancia bordati in faille nero.

Molto elegante e perfetto per lo stile elegante richiesto per l’occasione anche il pantalone in tela di lana nera. Bene anche gli stivaletti in pelle nera spazzolata che rientrano nel personaggio Ermal Meta. Sfoggio di vanità.

Fiorello: voto 8

Nei suoi cambi di abito frequenti nell’arco della serata lo stile è inconfondibile. Abiti su misura e che si adattano molto sia al personaggio che alla sua figura. Uno degli uomini più eleganti di tutta la serata, oltre che dell’intera edizione del 71° Festival di Sanremo. Non delude le aspettative, prima mostrando un look con piume nere abbondanti, in stile Achille Lauro, successivamente con smoking ed elegante giacca doppiopetto. Impeccabile davvero.

Gio Evan: voto 4,5

Probabilmente molti spettatori hanno sbarrato gli occhi nel vedere il look del cantante-poeta. Inspiegabile la scelta di indossare dei bermuda per l’occasione. Da rivedere anche l’abbinamento con una giacca molto sgargiante stampata e dei calzini coordinati.

Ci si aspetta un miglioramento, anche per via dell’occasione di esibirsi su un palco di grande eleganza come quello di Sanremo. No, non ci siamo.

Gigi D’Alessio: voto 5

Nella seconda serata del Festival di Sanremo è salito sul palco dell’Ariston anche Gigi D’Alessio. Addio ai classici completi eleganti: il cantante partenopeo ha scelto di sfoggiare un look moderno, letteralmente da rapper. Non si è fatto mancare neanche il bomber con una serie di applicazioni metalliche. La sua è stata una scelta dettata dalla voglia di risultare originale, anche per via della presenza al suo fianco di una serie di giovani rapper molto talentuosi. Ma il look è da migliorare!

Foto © Agenzia Fotogramma



Jeans primavera estate 2021, i modelli di tendenza
Abbigliamento

Jeans primavera estate 2021, i modelli di tendenza

Maxi colletti per un look retrò e bon ton
Abbigliamento

Maxi colletti per un look retrò e bon ton

Sanremo i look più belli della prima serata
Abbigliamento

Sanremo: i look più belli della prima serata

Colori da indossare in primavera
Abbigliamento

Colori da indossare in primavera

Taglie Levis guida per come districarsi
Abbigliamento

Taglie Levi’s: guida per come districarsi

Shackets o giacca camicia modelli, fantasie e consigli di stile
Abbigliamento

Shackets o giacca camicia: modelli, fantasie e consigli di stile

Gonna lunga e sneakers, l'abbinamento perfetto per l'inverno
Abbigliamento

Gonna lunga e sneakers, l’abbinamento perfetto per l’inverno

Fisico a clessidra, come valorizzarlo con gli abiti giusti
Abbigliamento

Fisico a clessidra, come valorizzarlo con gli abiti giusti

Taglie Levis guida per come districarsi
Abbigliamento

Taglie Levi’s: guida per come districarsi

È proprio nell’etichetta che si nascondono le taglie Levi’s: ecco una guida per districarsi facilmente nella ricerca della giusta taglia.

Leggi di più