Milano Moda Donna SS 2016
Abbigliamento

Milano Moda Donna day 5: geometrie colorate e creatività leggera

Forma, colore, leggerezza, sperimentazione e voglia di libertà: sono questi i temi che ispirano le sfilate del quinto giorno di Milano Moda Donna. Insieme all’italianità della “bonus track” rappresentata dalla collezione Dolce & Gabbana SS 2016

Tra alti e bassi (più alti che bassi), Milano Moda Donna si appresta a cedere il testimone alla Paris Fashion Week, ultima tappa delle sfilate dedicate alle collezioni per la primavera-estate 2016, ma intanto continua a stupire addetti ai lavori e appassionati con una serie di presentazioni emozionanti.

Il quinto giorno ha visto salire in passerella un eterogeneo gruppo di stilisti, che tra geometrie colorate, creatività leggera e desiderio di libertà ha tratteggiato un quadro dello stile italiano più vivido che mai.

Forma, colore e leggerezza

Il filo conduttore del quinto giorno di sfilate di Milano Moda Donna è dato da un intreccio di forma, colore e leggerezza.

Un tema interpretato in maniera magistrale da Marni. Consuelo Castiglioni, infatti, ha presentato una collezione dove geometria e cromatismo rappresentano due facce della stessa medaglia, all’insegna di uno stile essenziale e rigoroso, ma anche femminile e con una spiccata componente dedicata al gioco e al divertimento.

Proprio quest’ultima accezione caratterizza la proposta primavera-estate 2016 di MSGM, espressione di un mood “più grunge e più underground, quasi un po’ punk“, che utilizza una palette di tinte accese, sature e vibranti per definire una serie di abiti che mescolano elementi sporty (t-shirt, felpe oversize, pantaloncini, tuniche, sneakers) e chic (volant flamenco, festoni, maxi fiocchi e occhielli d’argento).

La voglia di divertirsi e di “prendersi gioco” bonariamente di simboli e stilemi della moda e dell’arte è invece lo spunto della collezione SS 2016 di Au Jour Le Jour, che ha festeggiato i 50 anni di Procter & Gamble utilizzando il logo del detersivo Dash come motivo dominante.

Forma e colore tornano a essere protagonisti assoluti nella proposta per la prossima stagione di Missoni. La maison italiana ha un pattern di stampe e grafiche inconfondibili e uno stile preciso, tuttavia ancora una volta ha saputo rinnovarsi, offrendo una collezione lineare, smart e lieve nei contorni e intensa e avvolgente nella sostanza.

Salvatore Ferragamo, infine, ha “tessuto” a modo proprio il fil rouge di giornata con una serie di abiti elegantissimi e leggeri, caratterizzati da balze architettoniche e orli increspati. “Un ritratto nobile e solenne, segnato da una sensazione di leggerezza e inaspettata austerità“, come ha definito la collezione il suo creatore, Massimiliano Giornetti, che tuttavia manca del brio e del carattere dichiarati.

Sperimentazione e libertà

A fianco di forma, colore e leggerezza, il quinto giorno di Milano Moda Donna ha visto protagonisti anche i temi della sperimentazione e della libertà.

Il primo è stato declinato da Andrea Incontri in una collezione SS 2016 dinamica e divertente, la cui ispirazione è una donna che si controlla nello specchietto retrovisore di una macchina.

Trussardi invece ha parlato del secondo con una proposta sviluppata a partire dalla filosofia e dall’estetica delle tribù nomadi e composta da tuniche e pantaloni ampi, blazer oversize, maxidress e giacche destrutturate in tonalità calde e polverose, molto rilassanti.

Bonus track: Dolce & Gabbana

Al di fuori dell’organizzazione di Milano Moda Donna, domenica 27 ha sfilato anche la proposta primavera-estate 2016 Dolce & Gabbana.

One step beyond, unconventional e provocatori come sempre, Domenico e Stefano hanno mandato in passerella una collezione legata (ancora una volta) alla bellezza, ai colori e alle suggestioni dell’Italia, giocando con la “moda-ossessione” del momento, i selfie.

L’intera sfilata infatti è stata documentata in tempo reale dalle modelle, che dotate di smartphone hanno immortalato il proprio défilé, condividendolo istantaneamente su Instagram.

Ipe(r)realistico, iper fruibile, iper glamour.



Abbigliamento da casa chic
Abbigliamento

Abbigliamento da casa chic: come essere eleganti a casa

Outfit autunno idee outfit per ragazza, uomo e per la sera
Abbigliamento

Outfit autunno: idee outfit per ragazza, uomo e per la sera

Lingerie per curvy, 5 brand sexy da tenere d'occhio
Abbigliamento

Lingerie per curvy, 5 brand sexy da tenere d’occhio

Jeans plus size
Abbigliamento

Jeans plus size, i modelli più belli per ogni stile

Scarpe vegane
Abbigliamento

Scarpe vegane: i modelli più chic da comprare

Vestiti mini e maxi
Abbigliamento

Vestiti mini e maxi: i più sexy per l’estate

Costumi da bagno per protesi mammaria
Abbigliamento

Costumi da bagno per protesi mammaria: le migliori marche

Estate e gioielli, quali sono i più trendy da indossare quest'anno
Abbigliamento

Estate e gioielli, quali sono i più trendy da indossare quest’anno