Come indossare i pantaloni a vita bassa
Abbigliamento

Come indossare i pantaloni a vita bassa

I pantaloni a vita bassa non sono un capo molto semplice da indossare, ma con i nostri consigli potrete metterli in qualsiasi situazione.

Un capo sexy ed immancabile: i pantaloni a vita bassa necessitano di qualche accorgimento per sfoggiare un look particolarmente accattivante.

All’interno di ogni guardaroba ci sono spesso dei vestiti che vengono lasciati da parte poiché si utilizzano raramente. Tra questi rientrano sicuramente i pantaloni a vita bassa che possono risultare difficili da abbinare, soprattutto per coloro che desiderano sfoggiare un look più grintoso.

I pantaloni a vita bassa celano dei vantaggi e degli svantaggi ma in molti casi possono essere dei perfetti sostituti dei classici pantaloni a vita alta. Per abbinarli in modo ottimale è bene però comprendere a chi stanno bene e quando questo capo può risultare scomodo oppure estremamente pratico.

Consigli utili per indossare i pantaloni a vita bassa

La prima cosa da fare è svolgere regolarmente degli esercizi mirati che riguardano la zona addominale in quanto si tratta di un capo non adatto a chi ha qualche chilo di troppo, quindi è meglio sceglierlo quando si ha la fortuna di avere un ventre abbastanza piatto. Eppure anche nel caso in cui non si può fare a meno dei pantaloni a vita bassa è possibile ricorrere a qualche piccola strategia, ad esempio abbinandoli ad una maglia o una felpa oversize per nascondere i rotoli di grasso.

Attenzione però durante i movimenti in quanto i pantaloni a vita bassa possono giocare brutti scherzi quando ad esempio ci si siede, pertanto è bene optare per dei modelli più alti dalla parte posteriore che consentono di evitare spiacevoli inconvenienti.

Un must have è sicuramente la cintura, che può donare un tocco più elegante o grintoso allo stile in base ai modelli. Anche l’intimo non deve essere sottovalutato, meglio quindi scegliere i completi più idonei in queste circostanze. Tuttavia, coloro che vogliono ottenere un tocco più classico possono puntare ai pantaloni a vita bassa a zampa di elefante.

Difetti e imperfezioni

I pantaloni a vita bassa possono rendere il look fresco e giovanile, in altri casi però è bene tenere presente che possono far emergere tutti quei difetti fisici che giorno dopo giorno si cerca in ogni modo di nascondere. Ad esempio se si hanno i fianchi larghi, i pantaloni a vita bassa potrebbero metterli ancora di più in risalto. In questo caso è preferibile optare per dei modelli con una vita non troppo bassa che non vanno ad ingrandire ulteriormente la parte dei fianchi.

Ci sono comunque tantissimi abbinamenti da poter realizzare per sfruttare al meglio i pantaloni a vita bassa. Chi ha la pancia piatta potrebbe ed esempio creare l’abbinamento perfetto completando il look con un crop top, un indumento che sta riscuotendo sempre più successo negli ultimi tempi.

Chi invece vuole nascondere qualche rotolino di troppo ma vuole comunque osare con uno stile eccentrico, può risolvere il problema completando l’outfit con una camicia da inserire dentro il pantalone. Questa piccola strategia è estremamente utile per ottenere uno stile elegante e confortevole che si adatta a varie occasioni, sia in ambito lavorativo che di svago.

Pantaloni a vita bassa: come abbinarli

Perché lasciare inutilizzati i pantaloni a vita bassa che si trovano nell’armadio? Esistono tantissimi abbinamenti che mettono in risalto questo indumento che in poche e semplici mosse permette di ottenere un look perfetto. Non occorre quindi rinunciare alla comodità di questo capo: basterà essere a conoscenza di alcuni outfit che possono essere realizzati con estrema semplicità fino a rendere i pantaloni a vita bassa un capo a cui è impossibile rinunciare.

I pantaloni a vita bassa sono un capo fortemente ricercato soprattutto dai più giovani che difficilmente optano per i modelli a vita alta. Non resta che scoprire alcuni outfit diversi tra loro che possono risultare molto utili in molteplici occasioni offrendo la possibilità di indossare i pantaloni a vita bassa senza alcuna preoccupazione. Naturalmente grazie ai vari accostamenti sarà possibile sfruttare al meglio i pantaloni a vita bassa in numerosi contesti, in una tipica giornata di lavoro oppure in discoteca.

Pantaloni a vita bassa con fascia

Puntare ad una fascia da abbinare ai pantaloni a vita bassa consente di ottenere un look davvero sexy ed accattivante. Questa tipologia di accostamento viene utilizzata soprattutto da coloro che desiderano osare un po’ per uscire la sera al pub o andare a ballare. Si tratta inoltre di un look particolarmente sensuale se si punta soprattutto a dei colori vivaci.

Pantaloni a vita bassa con canottiera

Una semplice canottiera estiva può aiutare a risolvere il problema su come abbinare i pantaloni a vita bassa. Si tratta di un look tipico in estate che permette di essere al passo con la moda e allo stesso tempo di stare comodi. In questo caso andranno benissimo un paio di jeans oppure dei classici pantaloni a vita bassa. Naturalmente nel periodo estivo sono maggiormente indicate le tonalità più accese ma è altrettanto possibile dare vita ad un gioco di colori perfetto abbinando gli accessori e le scarpe.

Pantaloni a vita bassa con camicia

Tra gli outfit più semplici a cui mirare vi è quello dei pantaloni con camicia. È possibile optare sia per una camicetta semplice estiva oppure per affrontare al meglio il periodo autunnale è meglio prediligere una camicia a maniche lunghe. L’effetto finale sarà quello di un outfit semplice e raffinato allo stesso tempo.

Attenzione però poiché in questo caso è bene non incorrere in errori molto comuni come ad esempio quello di scegliere una camicia che veste troppo larga, di conseguenza la silhouette apparirebbe meno slanciata. Inoltre è preferibile che il colore della camicia si abbini correttamente a quello dei pantaloni. Se invece entrambi gli indumenti sono dello stesso colore non resta che creare il contrasto perfetto scegliendo scarpe ed accessori di colore diverso.

Con giacca corta

Come abbiamo visto, non esistono delle regole ben precise quando si indossano i pantaloni a vita bassa ma è sufficiente seguire semplicemente delle piccole accortezze per valorizzare al meglio questo capo. Anche la giacca corta infine, può donare un tocco di eleganza in più completando l’outfit con un top corto. Se invece non si vuole apparire troppo eleganti, una buona alternativa ai pantaloni sono i jeans a vita bassa.



Giacca di pelle colorata, modelli e consigli di stile
Abbigliamento

Giacca di pelle colorata, modelli e consigli di stile

Stampa pitone
Abbigliamento

Stampa pitone: dai vestiti agli accessori, ecco come abbinarla

Mom jeans
Abbigliamento

Mom jeans, come indossarli

Torna di moda il lattice: dal tailleur, ai vestiti
Abbigliamento

Torna di moda il lattice: dal tailleur ai vestiti

Wrap dress perchè non deve mancare nel tuo armadio l'abito a portafoglio
Abbigliamento

Wrap dress: perché non deve mancare nel tuo armadio l’abito a portafoglio

Shorts estate 2020, per look casual e sbarazzino
Abbigliamento

Shorts estate 2020, per look casual e sbarazzino

Come indossare la gonna a ruota
Abbigliamento

Come indossare la gonna a ruota

Minigonna di jeans, come indossarla
Abbigliamento

Minigonna di jeans, come indossarla

Taglie Shein come vestono i capi d’abbigliamento
Collezioni

Taglie Shein: come vestono i capi d’abbigliamento

Shein è una piattaforma e-commerce di abbigliamento femminile che ha raggiunto un grande successo anche nel mondo dei social media. Taglie e vestibilità.

Leggi di più