Che la New York Fashion Week abbia inizio!

Che la New York Fashion Week abbia inizio!

Grandi show, novità e festeggiamenti attesi per la settimana della moda newyorchese

-
05/09/2013

Il gran giorno è finalmente arrivato. È ormai tutto pronto. Basta solo dare il fischio di inizio che dia ufficialmente via libera alla New York Fashion Week, in passerella e sugli schermi dei più noti social network fino a giovedì 12 settembre.

Il calendario e le novità

Quella che oggi avrà inizio sarà una settimana della moda totalmente nuova, ricca di sorprese e che vedrà soprattutto una massiccia presenza di brand europei quali BCBG Max Azria e Desigual, entrambi in scena proprio oggi. Se per il brand catalano il cui motto è La vida es chula si tratta della prima volta nella Grande Mela, la fashion week americana può significare una sorta di nuovo inizio per il marchio di Max Azria. Secondo alcuni rumors del fashion system, infatti, il fondatore della maison francese starebbe negoziando con Guggenheim Partners, finanziaria che vorrebbe aggiudicarsi il gruppo in seguito al debito di 475 milioni di dollari contratto dal brand.

Tralasciando le problematiche e le voci di corridoio, la New York Fashion Week accoglierà le proposte primavera/estate 2014 di brand di fama internazionale. È il caso di Nautica, Nicole Miller, Todd Snyder, Peter Som, Kate Spade e Jason Wu.

[dup_YT id=”FvKMEAzq_jM”]

Previste per sabato 7 le sfilate di Lacoste, Son Jung Wan, Jill Stuart e Alexander Wang, mentre domenica 8 sarà la volta di DKNY, Custo Barcelona e Diane Von Furstenberg. Concluso il weekend, la settimana riparte con il grande nome di Carolina Herrera, seguito dagli show di Tommy Hilfiger, Donna Karan New York e 3.1 Phillip Lim.


Leggi anche: La gravidanza mese per mese

Martedì 10 toccherà a Tory Burch, Jil Sander Navy, Vera Wang, Diesel Black Gold, MM6 Maison Martin Margiela, Narciso Rodriguez e Oscar de la Renta, che quest’anno ha deciso di stupire tutti lanciando un accorato appello alla sobrietà. Niente parterre di vip e star internazionali per lo stilista dominicano che avrebbe ridotto drasticamente la lista degli invitati al suo show. Il motivo? Troppa folla intralcerebbe i lavori e distoglierebbe l’attenzione dalla sfilata.

Si continua mercoledì 11: il penultimo giorno di sfilata accoglierà le passerelle di Michael Kors, Anna Sui, Philophy by Natalia Ratabesi e Proenza Shouler, lieta di festeggiare i primi dieci anni di attività.

Ultima ma non ultima la giornata di giovedì 12 che vedrà in scena i magnifici show di Marc Jacobs, Ralph Lauren e Calvin Klein, veri re di questa settimana della moda newyorchese.

Se anche quest’anno le location scelte per gli show sono davvero spettacolari, niente e nessuno potrà battere l’appuntamento con la Calvin Klein Collection che per la sua passerella ha optato per gli 11.500 metri quadrati degli Spring Studios di Tribeca, recentemente al centro di un imponente opera di ristruttuazione.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”40998″]

Insomma, tutto è pronto e sembra proprio che i fashionisti più accaniti siano pronti a divorarsi la Grande Mela. Che la New York Fashion Week abbia inizio!


Potrebbe interessarti: La gravidanza settimana per settimana

  • Scrittore e Blogger