Blumarine: collezione A/I 2015 alla Milano Fashion Week

Blumarine: collezione A/I 2015 alla Milano Fashion Week

Eleganza e sensualità mai sopra le righe per la donna vestita da Anna Molinari

-
03/03/2015

Semplicemente elegante, oppure elegantemente semplice. Gioco di parole a parte, così è la donna vestita Blumarine che ha sfilato sul catwalk della Milano Fashion Week. Dai modelli ai tessuti scelti, dai colori ai ricami nulla è eccessivo, ostentato. Tutto è pacato, senza fronzoli, mai sopra le righe. Il risultato? Outfit da giorno e da sera che sembrano davvero fatti per qualsiasi donna della porta accanto. Semplice, ma mai scontata. Sexy, ma mai spudorata.

Un inverno in corto

La nuova collezione di Anna Molinari predilige la lunghezza mini sia per gli abiti e le gonne, sia per i cappotti con qualche eccezione ‘maxi’. Tra gli outfit da giorno prevalgono le tinte neutre, il beige, il grigio e il cipria. Molto carino l’abito di maglia con collo alto e le trecce indossato conoriginali sandali di pelliccia con il tacco. Anche se l’accessorio protagonista indiscusso della collezione sono gli ankle boots, gli stivaletti bassi con il tacco quadrato must have della stagione. Blumarine li sceglie soprattutto neri, lucidi, oppure color cipria.  Altro accessorio sono le maxi bag, quasi bagagli, perfetti per questa collezione dove la donna è una moderna viaggiatrice. Perfetto per il giorno anche il completo formato dal maglione morbido sempre nuance cipria indossato sulla minigonna in organza e un tripudio di fiori colorati. Numerosi i mini dress che per il look da sera si accendono di luce metallica, sui colori dell’argento, dell’ottone e del nero. Gli stessi bagliori che ritroviamo nei lunghi abiti plissettati.


Leggi anche: Blumarine, collezione sposa 2014

Rose e pelliccia

Certamente romantici i modelli con le rose, sia i due mini dress dove si mescolano alla trasparenza dei veli rendendola più ‘innocente’, sia nell’elegante abito da sera effetto vedo non vedo dove le rose coprono le parti dove il nudo osa un po’. Non mancano grandi cardigan avvolgenti in visione e cappotti lunghi fino ai piedi dove la pelliccia si alterna agli inserti in pelle.

Rita Recchia
  • Scrittore e Blogger