Reggia di Monza location per matrimonio da favola

Villa Reale di Monza: una location per matrimoni da favola

Eleganza, stile e raffinatezza. La Villa Reale di Monza è la sede ideale per vivere un matrimonio da favola… come una vera principessa!

Finalmente dopo tanto tempo anche il corpo centrale della meravigliosa Villa Reale è stato consegnato alla comunità, che ora può così ammirarla nel suo splendore e nella sua magnificenza!

A due anni dalla sua “rinascita”, la Villa si presta come meravigliosa sede di banchetti nuziali di prestigio e decisamente chic.

Matrimonio da principessa

Tantissime spose desiderano vivere quel giorno come un’elegante principessa sognando di potersi muovere tra stanze e corridoi che sono delle vere opere d’arte. Tutto questo è possibile oggi a Monza nella sua spettacolare Reggia con l’ingresso mozzafiato e i suoi giardini unici nel loro genere.

Costruita come residenza estiva per desiderio dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria tra il 1777 e il 1780, l’edificio di stile neoclassico, fu progettato dall’architetto imperiale Piermarini e costruita in soli 3 anni.

Se desiderate sposarvi in una location di prestigio e celebrare la cerimonia civile all’interno della stessa, la Villa Reale esaudisce anche questo desiderio. Oggi infatti è possibile organizzare la cerimonia con valore legale e il ricevimento nello stesso edificio rendendo tutto magicamente unico.

È necessario ovviamente prima chiedere la disponibilità della Villa e subito dopo contattare il Comune di Monza per capire quali sono i passaggi da seguire, gli eventuali costi e autorizzazioni da richiedere se non si è residenti.

Gli spazi disponibili

In tutti i 700 ambienti, si respira un’atmosfera unica e magica, le sale eleganti e sofisticate si prestano ad eventi molto ricercati e di prestigio. Per le nozze gli spazi messi a disposizione sono il pianto terra, la corte e ovviamente il nuovissimo e prelibato ristorante Le cucine di Villa Reale che unisce gusto e design per avere il massimo della raffinatezza.

La soluzione ideale è quella di organizzare un elegante aperitivo in corte per ricevere i vostri ospiti in modo regale e chic. Ricordate di prevedere una buvette se decidete di organizzare la cerimonia civile nella Reggia, soprattutto nel periodo estivo quando le temperature sono alte. Un tocco di gran classe e far trovare sulle sedute della cerimonia un originale ventaglio stile ottocento per tutte le vostre dame che apprezzeranno questo dono soprattutto nelle giornate più afose!

Potrete scegliere la sala al piano terra con la vista parco per il vostro banchetto nuziale e ritornare in corte per lo spettacolare taglio della torta. Lo chef delle cucine di Villa Reale saprà soddisfare le esigenze dei palati più esigenti utilizzando solo materie prime di alta qualità e donare al cibo l’eleganza e la mise en place che un evento simile richiede.

Ti potrebbe interessare anche

Come coinvolgere gli invitati al proprio matrimonio
Ricevimento matrimonio

Come coinvolgere gli invitati al proprio matrimonio

Tavolo imperiale, 5 idee per il vostro matrimonio
Ricevimento matrimonio

Tavolo imperiale, 5 idee per il vostro matrimonio

Un matrimonio color Living coral, alcune idee su come realizzarlo
Ricevimento matrimonio

Un matrimonio color Living Coral, alcune idee su come realizzarlo

Location matrimonio: 5 cose da tenere in considerazione per non sbagliare
Ricevimento matrimonio

Location matrimonio: 5 cose da tenere in considerazione per non sbagliare

decorazione floreale fai da te shabby chic
Ricevimento matrimonio

3 decorazioni floreali fai da te

Ricevimento matrimonio

Fotografie Matrimonio: 5 consigli

Ricevimento matrimonio

Come sopravvivere a un matrimonio d’estate

mise en place stile boho chic
Ricevimento matrimonio

Le tavole di nozze più belle per l’estate

decorazione floreale fai da te shabby chic
Ricevimento matrimonio

3 decorazioni floreali fai da te

Realizzare una decorazione floreale per il proprio matrimonio o un giorno speciale, non sempre è facile. Bisogna scegliere quella giusta. Ecco come fare.

Leggi di più